Sofiya scomparsa, il mistero della cena con le amiche: «Non è mai arrivata»

Giovedì 30 Novembre 2017 di Luciano Beltramini
Sofiya Melnik con Pascal Daniel Albanese
2

CORNUDA - Si infittisce il mistero sulla scomparsa da casa di Sofiya Melnyk cittadina ucraina di 43 anni che abitava in via Jona a Cornuda. Il suo allontanamento da casa è avvenuto prima che il suo convivente Daniel Pascal Albanese di 50 anni si togliesse la vita domenica notte. L’uomo aveva denunciato la scomparsa della sua convivente venerdì 17 novembre alla stazione dei carabinieri di Cornuda, che avevano subito attivato le ricerche. Ai militari Daniel Pascal Albanese aveva detto che Sofiya il giorno prima doveva recarsi a una festa con delle connazionali di Treviso, ma a quella festa come le stesse amiche avrebbero riferito agli inquirenti non sarebbe mai arrivata. E questo è uno dei tanti punti oscuri di questa vicenda che non sembra avere una soluzione vicina...
 

Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre, 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci