Boscaiolo travolto da un albero
muore davanti agli occhi del figlio

Venerdì 18 Novembre 2016 di Luca Pozza
7
ROANA - È stato travolto in pieno da un albero ed è morto sul colpo davanti agli occhi del figlio. La tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi sull'Altopiano di Asiago in località Gruppagh a Roana, sotto le pendici del Monte Verena. La vittima è un boscaiolo di lunga esperienza, Giorgio Tessari, 54 anni, residente nella frazione di Camporovere, dove gestiva anche un'impresa specializzata nel taglio boschivo: stava lavorando quando un faggio di notevoli dimensioni, che lui stesso stava segando, gli è caduto addosso. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare al punto che il decesso è stato immediato: il tronco, che di fatto è rimbalzato, l'ha colpito in pieno all'altezza del collo.

Il figlio, Nicola, 27 anni, che lavorava con il padre nell'attività di famiglia, e si trovava a pochi metri, ha assistito impotente alla scena e subito dopo, sotto choc, ha dato l'allarme. Con i due Tessari c'era anche una terza persona, che con loro pare si stesse occupando di un lotto di legname. I primi ad intervenire sono stati gli agenti della Forestale di Asiago e Roana, seguiti dai volontari del Soccorso alpino di Asiago. Sul posto anche il personale dello Spisal, gli agenti della polizia locale di Roana e un'ambulanza del Suem 118 dell'ospedale di Asiago, i cui sanitari non hanno che potuto confermare il decesso.

Ricomposta, la salma è stata imbarellata, trasportata alla jeep e da lì alla camera mortuaria. L'incidente mortale è avvenuto in una zona impervia e raggiungerla per i soccorritori non è stato facile.
  Ultimo aggiornamento: 19:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA