Notte di follia: impugna il fucile da caccia contro agenti e sanitari

Notte di follia: impugna il fucile da caccia contro agenti e sanitari

di E.B.

TRIESTE - Movimentato episodio questa notte a Muggia. Un giovane, in stato di agitazione psicomotoria, ha brandito nei confronti dei sanitari e degli operatori della Squadra Volante della Questura intervenuti due coltelli e ha impugnato un fucile da caccia tipo carabina, risultato essere una riproduzione ad aria compressa.

E’ stato disarmato e le armi sono state sequestrate.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 2 Dicembre 2019, 10:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Notte di follia: impugna il fucile da caccia contro agenti e sanitari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-12-02 12:35:33
Fucile da caccia tipo carabina risultato essere ad aria compressa... Sicuro che non fosse un nazista dell'Alabama ? E con il fucile ad aria compressa cosa ci poteva cacciare ? I palloncini ?
2019-12-02 13:59:22
prova a farlo in America od in Russia, e ora saresti sottoterra
2019-12-02 12:39:52
….lo stress quotidiano...a volte fa brutti scherzi…..!
2019-12-02 18:05:19
Un giovane? Ammazza che informazioni.
2019-12-03 12:24:43
la "suspance" nel titolo che man mano si sgonfia nel corso dell'articolo...e negli approfondimenti? sara' stata una "pistola ad acqua" ? poi come faccia uno a impugnare contemporaneamente due coltelli e un fucile sara' "quadrumane"?