Compleanno di Taste Vin in Castello, ora Toffolo "punta" il mezzo secolo

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Redazione Online
“Dobbiamo durare almeno un anno, altrimenti che figura ci faccio!?”: era scettico il grande Bepo Maffioli quando 45 anni fa,  Annibale Toffolo gli propose di iniziare l’avventura di “Vin Veneto”, rivista di enogastronomia, cultura e turismo che oggi si chiama “Taste Vin”. Toffolo è ancor'oggi editore di quella rivista che ha festeggiato i 45 anni  di vita al castello Ciani-Bassetti di Roncade con un convegno che ha visto relatori il re della ristorazione Arturo Filippini, lo stesso Toffolo e i giornalisti Marina Grasso e Lorenzo Baldoni.

Da anni Taste Vin è presente alla prestigiosa vetrina internazionale del Vinitaly. Ma ha fatto tappa anche a “Prowein” a Dusseldorf e ad “Anuga” la Fiera mondiale del food and beverage di Colonia. La rivista non si è fermata ai confini regionali. Con il premio “Fogher d’oro Internazionale” è stata promossa la cucina veneta e della Marca anche oltre confine. Nel corso del convegno sono stati ricordati i giornalisti della prima redazione e tutti quegli imprenditori che già in quel dicembre del 1974 credettero nel progetto. Prossimo appuntamento? Lo ha ben spiegato Toffolo nella locadina: “Aspettando il 50° anniversario”.
Ultimo aggiornamento: 09:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA