Mercoledì 6 Novembre 2019, 21:09

Fatture false, Semenzato
paga 5 milioni e va ai domiciliari

LE INDAGINI Il blitz dei Carabinieri alla Sogeco

di Monica Andolfatto

CONTO SALATO
MESTRE Certo i motivi di salute. Ma ancor di più il fatto di aver saldato il conto, a dir poco salato con l’Erario. Federico Semenzato, 52 anni, mestrino, ha ottenuto i domiciliari dopo aver sborsato sull’unghia qualcosa come 5 milioni e 150mila euro. Vale a dire l’ammontare dell’intero debito tributario correlato all’utilizzo di fatture per operazioni risultate inesistenti. L’accusa formulata nei suoi confronti è di aver riciclato almeno un milione e 600mila euro per conto del clan Grandi Aracri di Cutro, una delle famiglie ‘ndranghetiste più potenti, al centro della maxi inchiesta “Aemilia” che per prima ha svelato, e bonificato con condanne pesantissime in primo grado, l’inquinamento mafioso nell’economia di una delle regioni più ricche d’Italia.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fatture false, Semenzato
paga 5 milioni e va ai domiciliari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-11-07 14:34:35
Pochi commenti dei veneti, specialmente quando si tratta di uno di loro, come loro...hahahahahaahahahahaaha.....su enrico, riprendi a scrivere e segna il nome di questo ennesimo veneto...hahahahaha.....razza osellino......SEGNA !!!!!...ciao.
2019-11-07 07:45:11
Mi pare inappropriato usare il termine "salato" in questo contesto.
2019-11-07 13:49:24
senatore subito
2019-11-07 08:00:31
Avrà rotto il salvadanaio ?
2019-11-08 05:36:06
Ai domiciliari fara' la fame o gli sara' rimasto qualcosa?