Coltiva droga nel cortile di casa: studente 17enne nei guai

Martedì 1 Ottobre 2019
4
TREVISO  - Droga nel cortile di casa: studente nei guai. La Squadra Mobile ha denunciato alla Procura dei Minori un 17enne, studente, che aveva trasformato il cortile dell’abitazione di famiglia, in provincia di Treviso, in una coltivazione intensiva di marijuana. Il giovane deteneva delle piante da cui ricavava dei quantitativi di sostanza da cedere poi -  in occasione di feste tra amici - e ne faceva una sorta di attività illecita.

I poliziotti hanno sequestrato ed estirpato diverse piante illegalmente coltivate e riconsegnato il minore ai genitori che sono stati informati dei fatti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA