Il sogno proibito di Melita Toniolo ed Eleonora Pedron? Fare cabaret in dialetto veneto

Martedì 13 Agosto 2019 di Elena Filini
Eleonora Pedron e Melita Toniolo
13
«Siamo due comiche nate. Dateci campo e col dialetto veneto vi faremo ridere a crepapelle». Parola di sex symbol. Guardandole, la prima caratteristica che salta all'occhio non è esattamente la simpatia. Eppure Melita Toniolo ed Eleonora Pedron si definiscono, con una certa autoironia due milf perfette per i ruoli da commedia. Amiche da sempre le due showgirl hanno deciso di ripartire dal varietà. E, in un servizio da urlo sull'isola di Skiatos, dismessi i panni di mamme, hanno scelto di far impazzire i fan. Uno shooting fotografico rovente con cui le due bellezze intendono far riaccendere la miccia e l'interesse dei palinsesti. Mica belle e basta. Belle e matte, ironiche e autoironiche. Ormoni e cabaret, insomma. Miss Italia nel 2002 ed ex signora Biaggi l'una, Diavolita super sexy ed oggi cabarettista con il compagno Andrea Viganò la seconda, entrambe mamme, quasi coetanee e accomunate da una carriera nel mondo della moda e dello spettacolo molto simile le due showgirls venete hanno optato per una reunion nel segno del comico. In realtà gli scatti hot stanno facendo impazzire i followers. «Tu manchi bomba!», ha  scritto come didascalia su Instagram Melita. Una dedica all'amica con cui tra una posa e l'altra ha trascorso una vacanza in Grecia. Ad accompagnare la frase una foto che ha mandato in delirio i fan e che nel giro di un'ora ha ottenuto già quasi 9000 like. 
Bikini nero per entrambe, coda di cavallo per Melita Toniolo, capelli biondi e mossi al vento per Eleonora Pedron. Tutta la sensualità Made In Veneto imprigionate in uno scatto. Complici, le due showgirl guardano l'obiettivo e lo scatto manda in tilt. «Si, siamo due miss bombastiche-ribadisce Melita-due corpi corti ma sexy come i nostri dove li trovate' Anche se poi in realtà siamo due camionisti travestiti da donna». Per questo le due vorrebbero proporsi per ruoli diversi dai clichè. «Orgoglio Veneto!», ha postato un utente in riferimento al fatto che Eleonora Pedron è originaria di Bassano, mentre Melita Toniolo è nata a Cavri (Treviso). Chissà che qualcuno dei vertici Rai o Mediaset decida di puntare su quest'accoppiata ad alto tasso di testosterone. «Non siamo solo sexy -protestano- abbiamo il tipico umorismo dei veneti, con noi è difficile trovare musi lunghi». Su questo, nessun dubbio. «Ogni sera una festa!- commenta Melita- se non ci fosse lei a darmi un po' di regole..» riferendosi alla perfettina Eleonora. Mamma, modella e influencer, la Toniolo non è più interessata alla televisione, come rivela ad un settimanale di gossip. «Non farei mai più nessun reality. Non ho più la voglia di sentirmi giudicata. Né starei troppi giorni distante da mio figlio Dani. Non voglio più mettermi a nudo, non ho più l'età». La Pedron invece, mamma e showgirl, attualmente single, non rimpiange le scelte del passato: «Io sono un'impunita e credo che rifarei tutto. Forse avrei voluto mettere da parte quella eterna paura di rimanere sola ed essere fidanzata, sempre, a lungo, con una persona accanto. A volte mi sono ritrovata nel ruolo di mamma e non donna o ragazza da amare. Questo non era il mio sogno, ma doveva andare così». Sia Melita sia Eleonora hanno quindi voglia di tornare in Tv. Proponendosi anche come duo brillante, in salsa veneta. «Insieme stiamo benissimo. E poi.. si sa.. le venete hanno una marcia in più» commentano all'unisono. Oltre il physique du role c'è insomma un animo giocoso. Lo scopriremo vivendo. 
Elena Filini  Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA