Domenica 21 Luglio 2019, 21:42

Nei primi sei mesi del 2019 il tram si è messo a... correre (con 46 stop)

PER APPROFONDIRE: guasti, servizi pubblici, tram
Il tram ad una delle fermate lungo viale San Marco a Mestre

di Alvise Sperandio

Dal 1. gennaio al 30 giugno scorso il tram si è fermato 46 volte, in pratica un terzo in meno rispetto alle 63 che si erano verificate lo scorso anno nel medesimo arco temporale. Quelli appena passati sono stati dei giorni difficili per il “siluro rosso”, costretto allo stop anche per molte ore di seguito a causa delle conseguenze del maltempo di domenica e lunedì scorsi che abbattendo alberi, rami e piante nei pressi dei binari, gli ha impedito di correre.
L’occasione è buona per un raffronto sulle interruzioni del servizio dei primi 180 giorni delle due ultime annualità, escludendo invece il 2017 perché allora il monitoraggio comprendeva anche gli arresti insignificanti, nell’ordine di due o tre minuti che non incidevano per nulla sul servizio erogato.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nei primi sei mesi del 2019 il tram si è messo a... correre (con 46 stop)
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 9 commenti presenti
2019-07-22 11:12:58
L’abbiamo sempre pagato noi comunque. È stato un terribile flop, ma non siamo solo a noi al mondo!
2019-07-22 12:24:10
E' vero, che sia colpa di brugnaro che lo ha guidato nei primi perrcorsi, credo che brugnarom porti sfiga al massimo alla mia città Venezia.
2019-07-22 14:05:06
Guardi che il tram Brugnaro l'ha ereditato dalle teste d'uovo sinistrorse della giunta Orsoni e dell'eminenza grigia della sinistra vebeziana Cacciari.
2019-07-23 10:11:31
le prime delibere risalgono al 2008 ... il sindaco era un certo Cacciari ...