Giovedì 11 Luglio 2019, 11:45

Alla guida con il cellulare in mano. Scattano i controlli in borghese

Alla guida con il cellulare in mano. Scattano i controlli in borghese

di Elena Filini

TREVISO - Trevigiani recidivi, troppo spesso alla guida con lo smartphone in mano. Ma ora arrivano i controlli in borghese. Tolleranza zero e abiti civili: così la polizia locale ha deciso di dare una stretta agli automobilisti indisciplinati. Dai prossimi giorni attenzione ai semafori: il vicino di finestrino potrebbe essere un agente. Che ha tutte le credenziali per sanzionare. «Non vogliamo fare gli sceriffi - precisa il comandante Andrea Gallo - agiamo per la prevenzione. Troppi gli incidenti per distrazione da telefonino. Sta diventando una piaga». Cinquantadue sanzioni per guida con smartphone solo nell'ultimo anno. E la polizia locale ha deciso di dire basta: dai prossimi giorni gli agenti trevigiani eseguiranno le ispezioni sotto copertura, ossia con auto civili. «Non se ne può più - sbotta il comandante - non smettono neppure quando li affianchiamo con l'auto d'istituto ai semafori. Le persone devono
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alla guida con il cellulare in mano. Scattano i controlli in borghese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2019-07-12 07:54:16
era ora! bravi!
2019-07-13 12:04:37
bravi per fare una multa alla settimana ????? .... li licenzierei tutti ...
2019-07-12 07:38:38
La cosa da premio che ho visto fare a un automobilista e' stata: tenere con la mano destra il volante con la spalla destra schiacciare lo smartphone all'orecchio e parlare al suo interlocutore e con la sinistra cambiare le marce!!!!Mancava solo che con Titti cambiasse le stazioni radio!!!w l'italia....etta
2019-07-11 18:56:00
Io ne vedo tutti i giorni..sarebbe anche ora, sopratutto ragazze e corrieri con i furgoni.
2019-07-11 15:04:37
Bene bene tra un po saremo in 4 gatti a circolare ...