Ubriaca travolge e uccide con l'auto due ventenni davanti alla discoteca: nel sangue alcol 5 volte oltre al limite

Domenica 30 Giugno 2019
‚ÄčTravolti fuori da una discoteca, due morti a Piacenza
8

Tragedia nella notte. Due giovani sono morti alle porte di Piacenza dopo essere stati travolti da un'auto, fuori da una discoteca. Le vittime, due amici di 20 e 22 anni, stavano camminando a piedi lungo la strada e sono deceduti sul colpo. L'auto che li ha investiti, un'utilitaria guidata da una ragazza ubriaca di 30 anni, è poi finita fuori strada, distrutta a causa dell'impatto, a oltre cento metri di distanza.

Porta il figlio di 4 mesi in discoteca, 26enne si ubriaca e si addormenta su di lui soffocandolo

Professoressa ubriaca bacia l'alunno: licenziata, il video diventa virale
 

L'incidente è avvenuto intorno alle 3 sulla Statale 45 e le due vittime sono due ragazzi albanesi. Quando è successo sono accorsi diversi loro amici, usciti dal locale non appena si sono accorti della tragedia. La strada è stata chiusa al traffico. Gli investigatori stanno sentendo i testimoni.

Arrestata investitrice: era ubriaca. È stata arrestata per omicidio stradale plurimo la ragazza di 30 anni che, secondo la Polstrada, era alla guida della Renault Twingo che alle 4 ha travolto e ucciso due giovani all'uscita di una discoteca di Piacenza. Dagli accertamenti al pronto soccorso, dove si trova ancora in stato di choc, è risultato che nel sangue aveva un tasso alcolico di 2,44 grammi per litro, cinque volte oltre il limite. Proseguono gli accertamenti: alcuni testimoni hanno riferito che a bordo c'era un'altra persona, scappata.

Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci