Martedì 18 Giugno 2019, 20:18

La città è prigioniera dei cantieri, ma il sindaco attacca: «Sciacalli»

PER APPROFONDIRE: cantieri, polemiche, pordenone, sciacalli, sindaco
La chiusura di via Mazzini interdetta anche ai pedoni

di Marco Agrusti

PORDENONE L’atmosfera è quella di un ground zero, con il rumore delle ruspe più forte di quello delle macchine. Via Cappuccini, via Brusafiera, la metà di via San Valentino, via Candiani (alberi già tagliati), corso Vittorio, l’accesso al corso Garibaldi da via Damiani (a breve in chiusura), e poi la più chiacchierata delle ultime ore, via Mazzini. Il centro cittadino è per metà transennato, e stando al cronoprogramma, questo è solo l’inizio.  Come dire che la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La città è prigioniera dei cantieri, ma il sindaco attacca: «Sciacalli»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-20 13:15:36
Per la prima volta trovate un sindaco che vi cambia la citta e reclamate Sciacalli
2019-06-20 13:20:01
Se non si fanno i lavori l'amministrazione e' inetta, se si fanno la gente si infastidisce... Tutti vorrebbero sempre la botte piena e la moglie ubriaca