Martedì 18 Giugno 2019, 17:34

Borgomagno, rissa in strada: la video-denuncia dei residenti /Guarda

PER APPROFONDIRE: borgomagno, padova, rissa
Un fermo immagine del video

di Isabella Scalabrin

PADOVA - Residenti di via Menini svegliati di soprassalto all’una di notte, per gli schiamazzi provocati dall’ennesima lite in strada tra africani. Un’abitante dell’Ansa Borgomagno ha filmato col cellulare l’arrivo dell’ambulanza, sopraggiunta sul posto per soccorrere un giovane ferito a una gamba, disteso a terra. Il fatto è accaduto domenica scorsa.  

LA VIDEO-TESTIMONIANZA



«Siamo esasperati, perché la situazione in questo rione è diventata fuori controllo, e quasi tutte le notti veniamo disturbati da liti, risse e inseguimenti fra gruppi di congolesi, nigeriani e senegalesi, i quali non vanno d’accordo fra loro, e girano per il quartiere a piedi e in bicicletta, ubriachi e alterati, all’uscita dei locali dell’Area Funghi – spiegano dal comitato Ansa Borgomagno -. Temiamo che prima o poi ci scappi il morto, ma gli unici che sembrano non accorgersi dell’estrema gravità di quanto accade sono il sindaco, Sergio Giordani, e alcuni rappresentanti del Comune e di associazioni varie, i quali continuano a minimizzare le reali situazioni». In
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Borgomagno, rissa in strada: la video-denuncia dei residenti /Guarda
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2019-06-19 09:28:01
Bene bene, proprio un bel video è cosi che la citta' è piena di vita altrimenti i padovani morirebbero di noia....
2019-06-19 10:27:00
Nonostante tutto c'è ancora (troppa) gente che li vuole a casa nostra. Non a casa loro, naturalmente, a casa nostra. Sono questi i primi nemici da combattere, quelli che una volta erano considerati collaborazionisti.
2019-06-19 10:15:14
cari padovani, avete voluto il sindaco buonista? Ora godetevi gli effetti collaterali e la prossima volta non fatevi incantare dal fascino dell'accoglienza indiscriminata.
2019-06-19 12:05:00
Inutile lamentarsi se quelle poche volte in cui si può (ci permettono) di fare qualcosa tipo votare, scegliete sempre la parte sbagliata, di chi si batte con qualsiasi mezzo pur di importare democrazia e civiltà. Adesso teneteveli e ringraziatevi da soli guardandovi allo specchio.
2019-06-19 07:58:53
E' ora di dire basta e rimpatriare queste bestie. Speriamo il ministro agisca presto.