Gang di pusher tunisini sgominata a Jesolo: erano i boss della movida

PER APPROFONDIRE: arresti, droga, jesolo, movida
Gang di pusher tunisini sgominata a Jesolo: rifornivano la movida
VENEZIA -  Blitz all'alba: arresti ed espulsioni dopo una vasta operazione dei carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave con l'ausilio del 4. Battaglione Veneto, di un elicottero e del Nucleo Cinofili di Torreglia (Padova).

Le misure cautelari, a carico di tunisini, sono state emesse dalla magistratura veneziana che ha stroncato un consistente traffico di droga nel litorale di Jesolo (Venezia), specie nelle aree della movida. Le indagini sono iniziate nel luglio 2017 con l'arresto di due indagati trovati con ovuli di cocaina ed ingenti quantità di denaro contante. L'Arma ha accertato oltre 6.000 cessioni di droga per svariati chili di cocaina. In concomitanza con gli arresti si sta procedendo all'espulsione di tunisini tutti indagati, ma risultati non destinatari di alcuna misura cautelare.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Giugno 2019, 13:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gang di pusher tunisini sgominata a Jesolo: erano i boss della movida
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-06-13 14:38:59
RIsorse della mitica presidenta(per foruna EX) della camera S-boldra! Al lavoro per pagarci la pensione e dai modi, usi e costumi a cui tutti noi italiani razzisti, xenofobi, fascisti dovremmo attingere! Fuego!
2019-06-13 14:24:14
E c'e' chi li fa sbarcare perche' fuggono dalla... guerra in Siria!
2019-06-13 14:18:51
Noooooo, adesso chi mi paga la pensione?
2019-06-13 14:03:57
Ora, se i Giudici condanneranno queste persone, è giusto che scontino tutta la pena in Italia. Una volta liberi è doveroso farli rimpatriare con un biglietto di sola andata pagato possibilmente da loro. .
2019-06-13 13:43:27
Svolarli tutti in tunisia, senza toghe rosse ne' centri sociali a difenderli.