Meghan Markle e il principe Harry, luna di miele segreta in Italia: ecco dove sono stati

PER APPROFONDIRE: meghan markle, principe harry
Meghan e Harry, lune di miele segreta in Italia: ecco dove sono stati
Un altro turista americano è morto mentre era in vacanza nella Repubblica Dominicana, portando a 6 il numero di decessi misteriosi di cittadini statunitensi avvenuti nell'isola dal 14 aprile. 

Robert Bell Wallace, 67 anni, californiano, è morto dopo aver bevuto dal minibar della sua stanza all'Hard Rock Hotel & Casino Resort di Punta Cana. Si tratta dello stesso hotel in cui David Harrison, del Maryland, è deceduto l'anno scorso e la sua famiglia, adesso, sta mettendo in dubbio quell'improvvisa morte sull'isola. Le loro famiglie si sono rivolte alle autorità dopo che altri tre americani, inclusa una coppia di fidanzati, sono morti improvvisamente il mese scorso, a cinque giorni di distanza l'uno dall'altro, in un altro resort all-inclusive dell'isola.

Tre persone uccise a colpi di balestra e altri due cadaveri ritrovati, giallo in Baviera

La nipote di Wallace ha raccontato che suo zio stava bene finoal momento in cui non ha bevuto dello scotch dal minibar della sua camera.
«Ha iniziato a sentirsi molto male, aveva sangue nelle urine e nelle feci subito dopo». È morto il 14 aprile, tre giorni dopo essersi ammalato. Secondo la nipote, le autorità domenicane non hanno ancora fornito una causa di morte ufficiale alla famiglia.


L'FBI ha confermato a Fox che sta avviando un'indagine sull'isola e che sta conducendo test anche presso il Bahia Principe resort, dove i primi tre turisti sono morti. Il sospetto riguarfo a queste morti improvvise è emerso dopo che  una coppia di fidanzati del Maryland, Edward Holmes, 63 anni, e Cynthia Day, 49 anni, sono stati trovati senza vita nella loro camera al Bahia Principe La Romana il 30 maggio. I due avevano fatto il check-in nello stesso giorno in cui Miranda Schaup-Werner, 41 anni, della Pennsylvania, era morta nella sua stanza dopo aver bevuto un drink dal suo minibar in un hotel vicino, facente parte dello stesso resort, il 25 maggio.



Le famiglie di Holmes, Day e Schaup-Werner hanno affermato che i loro cari sono morti per un edema polmonare e insufficienza respiratoria. Questi episodi hanno allarmato la famiglia di David Harrison, morto un anno prima per le stesse cause all'Hard Rock Hotel and Casino di Punta Cana.
«Adesso non sono più convinta che mio marito sia morto per cause naturali», ha detto la sua vedova, Dawn McCoy. Recentemente, i parenti di un'altra donna della Pennsylvania, Yvette Monique Sport, 51 anni, hanno portato all'attenzione dei media la morte della donna avvenuta lo scorso giugno nel resort Bahia Principe di Punta Cana. Nel suo caso si era parlato di un attacco di cuore. «Aveva 51 anni, era relativamente in salute, non c'è un solo motivo per cui sarebbe dovuta andare in vacanza e morire così, all'improvviso» ha detto a Fox 29 sua sorella, Felecia Nieves, «In questo momento ho tanti dubbi riguardo alla vera causa della sua morte».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 10 Giugno 2019, 18:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Morti misteriose nei resort in Repubblica Dominicana: le vittime sono turisti americani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-12 10:15:16
Io ci sono andato in un resort della repubblica dominicana a punta cana, nel 2014 come viaggio di nozze (non ci andrei mai più, per me possono farci parcheggi), sono finito in ospedale con una aritimia cardiaca grave improvvisa...
2019-06-12 16:30:22
.. e ti credo che le è venuta l'aritmia: in viaggio di nozze e per di più nella repubblica domenicana: mi sarei stupito del contrario..