Odetta e Ivana, trovate morte in casa stroncate da malore

Mercoledì 12 Giugno 2019
COSTABISSARA/ROSSANO VENETO - Doppio tragico caso nelle ultime ore: due donne entrambe vedove, di 64 e 65 anni, trovate in casa prive di vita, stroncate da un malore, forse indotto dalla temperatura di questi giorni. Il primo caso a Costabissara, vittima la 65enne Ivana Speggiorin trovata priva di vita lunedì pomeriggio dai carabinieri di Dueville intervenuti, su segnalazione di un vicino, nell’abitazione di via Preazzi. La salma non presentava lesioni e i sanitari del Suem di Vicenza hanno certificato il decesso per cause naturali. 

Il secondo caso a Rossano, vittima la 64enne Odetta Massari, trovata su un divano nella sua abitazione nel quartiere di San Rocco lunedì sera, quando i figli che abitano nel trevigiano si sono precipitati in casa perché il telefono della mamma suonava a vuoto. Sono intervenuti i carabinieri di Rosà che sulla salma non hanno riscontrato lesioni e i sanitari del Suem di Bassano che hanno certificato il decesso per cause naturali.

Per entrambi i casi il magistrato in queste ore potrebbe decidere di disporre l’autopsia prima di concedere il nulla osta alla sepoltura. Ultimo aggiornamento: 09:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci