Martedì 11 Giugno 2019, 21:41

Mancata precedenza a un pedone sulle strisce: tassista a processo

PER APPROFONDIRE: mestre, taxista, venezia, violenza privata
Mancata precedenza a un pedone sulle strisce: tassista a processo

di Gianluca Amadori

VENEZIA - Non fermarsi con l’auto in prossimità delle strisce per far attraversare i pedoni può costare una denuncia penale e un processo. Ne sa qualcosa un taxista di Mestre, Fabio Vincenzi, 59 anni, il quale è stato citato a giudizio di fronte al Tribunale, in composizione monocratica, per rispondere del reato di violenza privata, oltre a quello di minacce, quest’ultimo contestato in relazione alle parole successivamente pronunciate nei confronti della parte offesa, ritenute intimidatorie. Il processo si...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mancata precedenza a un pedone sulle strisce: tassista a processo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-06-12 09:09:36
Taxisti gemelli omozigoti dei camionisti. Loro hanno sempre fretta, il codice della strada ha un solo articolo. Prima io e mio gemello sul camion vruuuuuuummmm
2019-06-12 09:19:36
bene bene, giusto...se chi guida dimentica le regole del codice della strada e per di piu' e' maleducato...e vuole aver ragione inveendo a sproposito...e' giusto trovarsi in tribunale.
2019-06-12 15:04:43
Molto bene, che sia un esempio per i suoi colleghi.
2019-06-12 18:51:57
perché in Italia rispettano tutti le distanze di sicurezza e precedenze,basta un attimo e si tampona anche a 5 km.all'ora
2019-06-12 11:49:36
Le regole vanno bene sia per chi guida ,ma anche per i pedoni non perché ci sono le striscie si credano i padroni. devono lasciare all'autista il tempo per frenare ( C.S.) altrimenti se uno blocca..... tamponamenti a catena