A 93 anni cade dall'albero di ciliegio: trovato morto dopo 10 giorni

A 93 anni cade dall'albero di ciliegio: trovato morto dopo 10 giorni

di Luca Pozza

ARCUGNANO - Viveva solo, all'età di 93 anni, nella sua casa a Lapio di Arcugnano, immersa in mezzo al bosco, non essendosi mai sposato e non avendo mai avuto figli, mentre l'unico fratello superstite di una famiglia di dieci figli, settantenne, abita nel Torinese. E così per Carlo Maruzzo, conosciuti da tutti come "Carletto", la caduta da un albero di ciliege, all'interno della sua proprietà, è stata fatale, visto che nessuno ha potuto dare l'allarme.

Il suo corpo senza vita, in avanzato stato di decomposizione, è stato rinvenuto questa mattina, proprio dal fratello, giunto appositamente dal Piemonte, dopo che per molti giorni l'aveva cercato inutilmente al cellulare. Una volta giunto nel Vicentino si è messo a cercarlo assieme ad un amico residente a Lapio, Giorgio Longo, a sua volta preoccupato perchè non riusciva più ad avere sue notizie. Non è escluso che "Carletto" possa essere stato colto da malore, proprio mentre stava raccogliendo alcuni frutti dall'albero. Come accertato dai carabinieri della stazione di Brendola, che hanno eseguito, sotto il ciliegio è stata trovata la scala, ancora appoggiata e sotto il corpo dell'anziano.

Carlo Maruzzo aveva sempre vissuto, vivendo di agricoltura, portando avanti una vita modesta, anche se comunque aveva fatto parte sino a pochi anni fa del coro parrocchiale di Arcugnano.









 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Giugno 2019, 21:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A 93 anni cade dall'albero di ciliegio: trovato morto dopo 10 giorni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-06-14 18:28:09
Non so che cosa dire. Nel senso che questo signore aveva trovato una propria armonia nellaa sua vita.
2019-06-14 11:52:24
É da chiedersi se nessuno ne sentisse la mancanza viveva da solo? Possibile che debbano passare 10 giorni prima del ritrovamento? Ora peró ci sará la corsa per l'ereditá e....... i parenti salteranno fuori ha frotte
2019-06-13 01:55:25
E con Carletto scompare un altro pezzettino di quel mondo che non c'e' piu'...
2019-06-12 09:14:13
E' morto nella sua natura. R.i.P..Ora vedrai i nipoti come si attiveranno per lui.
2019-06-12 06:18:13
Potrebbe capitare anche a giovani "ladruncoli "di frutta...forse consigliabile fare un patto tra propietario anzianotto e giovani agili climber al 50 per cento.Certe scale a pioli di legno stagionato scricchiolante..mmmmm..meglio al mercatino dell'antiquariato o al museo attrezzature di un tempo In villa abbandonata ho adocchiato pianta di albicocche mature ..ma c'e'l'incognita fucilata di Sniper o pistolero, meglio quelle acerbe insapori industrializzate a 4,50 al kilo o con punturine di cimice asiatica.