L'Adriese divorzia da Florindo perchè ha perso la C e punta su Parlato

Mercoledì 22 Maggio 2019 di Guido Fraccon
Michele Florindo non è più l'allenatore dell'Adriese
L'Adriese ha ufficializzato quando era nell'aria da tempo e Il Gazzettino aveva anticipato nei giorni scorsi. Michele Florindo non è più l'allenatore della squadra nel campionato di calcio di serie D. Motivi: la mancata promozione in serie C e molti altri, come spiega il presidente Luciano Scantamburlo.

Al suo posto la società granata punta su Carmine Parlato, ex Rovigo e Delta. Il primo incontro con il probabile nuovo tecnico è già avvenuto lunedì. Nel giro di pochi giorni si chiuderà o meno l'ingaggio.

Servizio completo sul Gazzettino in edicola giovedì 23 maggio © RIPRODUZIONE RISERVATA