Fugge al controllo e si schianta alla fermata del bus: era senza patente

Giovedì 25 Aprile 2019
VERONA - Un 53enne veronese stato arrestato dai Carabinieri di Soave (Verona) con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo alla guida della sua auto non si è fermato all'ordine dei militari che stavano effettuando un servizio di controllo del territorio a Soave e quando ha visto la pattuglia dell'Arma ha cercato di fuggire. È scattato così un lungo inseguimento che si è concluso nella frazione di Costeggiola, dove l'uomo è uscito di strada andando a schiantarsi contro la fermata dell'autobus. Dagli accertamenti è emerso che guidava senza la patente che gli era stata sospesa dalla Prefettura di Verona lo scorso febbraio, inoltre si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest. In attesa dell'udienza di convalida è stato posto agli arresti domiciliari. © RIPRODUZIONE RISERVATA