Peugeot di un nomade forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana

Peugeot di un giostraio forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana
TREVISO - Pauroso inseguimento nel pomeriggio di oggi, 24 aprile, sulla Statale Castellana: un nomade a bordo di una Peugeot bianca (che viaggiava con il portellone posteriore rialzato per non far vedere la targa) ha forzato un posto di blocco tra Vedelago e Istrana. E' quindi poi scappato alle forze dell'ordine, ma è scattato subito l'inseguimento.

Il nomade - noto alle forze dell'ordine per i precedenti - ha fatto inversione di marcia e tornato in Castellana fino a Castelfranco dove è stato e raggiunto da un'altra pattuglia che gli si è messa di traverso per poi bloccarlo

E' stato così  arrestato propria in rotonda all'altezza del Mc Donald's. Si tratta di Michael Orlando, 42 anni, giostraio di Istrana che era senza patente.

I particolari sul Gazzettino del 25 Aprile 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 24 Aprile 2019, 17:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Peugeot di un nomade forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-04-24 20:37:39
DaTeGLi La PATENTE , coSi' aLmeno ViaGGia in ReGoLa..., E POi La Pensione... Cosi' aLmeno NoN E' CosTreTTo di andare a Rubare X SoPPravivere...
2019-04-24 20:00:30
ma tra l'altro se giri con il bagagliaio aperto ti notano al volo. un colpo di genio, per davvero...
2019-04-24 18:59:07
Gli stessi che manifestavano in centro treviso settimane fa perche' volevano piu' diritti?
2019-04-24 18:37:06
SALVINI autorizza le F.F.O.O.a sparare...vedrai quanti soldi si risparmieranno.....
2019-04-24 18:25:04
Il solito perseguitato...dalla jella!