La Costituzione è "un libro di m...". Esposto contro il prof dell'alberghiero

Sebastiano Sartori
VENEZIA - Post xenofobi su Facebook e insulti, sempre ai social, alla Costituzione definia «un libro di merda». Poi frasi di apprezzamento per Himmler e Goering. Tutto scritto da un docente di Storia dell'Arte di un istituto alberghiero di Mestre, Sebastiano Sartori, già segretario veneto di Forza Nuova. A denunciarlo un gruppo di genitori che ha fatto un esposto alla direzione scolastica e alla procura, chiedendo, tra l'altro, la rimozione dall'insegnamento.

Accade all'istituto all'alberghiero Barbarigo di Mestre dove l'insegnate di Storia dell'Arte si è lasciato andare ad insulti piuttosto forti su Fb contro i cardini istituzionali, travolgendo anche la Costituzione definendola «un libro di merda». E inneggiando, come riferiscono i giornali locali, a «campi di concentramento in Libia», con parole di ammirazione per Goering e Himmler e via dicendo. Sartori non è nuovo a simili pensieri sul suo profilo Fb, tanto che già nel 2015, era stato oggetto di una segnalazione all'ufficio scolastico veneziano da parte del Coordinamento studenti Medi per il suo inneggiare «alla violenza e all'odio razziale». E ancor prima, nel 2013, è stato denunciato per aver esternato la sua simpatia al Ku Klux Klan, fatto questo di cui è stato però assolto dalla magistratura. Ora sono i genitori, che hanno i propri figli nella classe dove insegna Sartori a chiedere, tra l'altro, provvedimenti disciplinari, preoccupati dagli atteggiamenti del docente che «inneggia al razzismo, alla guerra, all' intolleranza, al fascismo e a quanto di peggiore ci possa essere». «Si sono prese le misure dettate dalle norme», ha replicato la preside della scuola sulla vicenda.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Aprile 2019, 12:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Costituzione è "un libro di m...". Esposto contro il prof dell'alberghiero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 37 commenti presenti
2019-04-19 17:25:07
Bah, leggendola e rileggendola, non si può perlomeno NON avere un profondo senso di critica, visto anche i 71 della "vecchiarda", verso certuni articoli, ad esempio il n.4 rapportato alla fuga dei giovani dal nostro paese. Ma al di là delle personali opinioni, ascoltare ex presidenti della repubblica affermare pubblicamente che la nostra costituzione è la più bella del mondo è semplicemente ridicolo e patetico. D'altronde la loro ex imparzialità e supponenza era palesemente nota..
2019-04-19 19:39:53
Non sbilanciarti troppo, potresti ferire gli eredi non dell'irredentista Cesare Battisti l'avviatore.
2019-04-19 17:23:36
Un giorno si' e uno no vengono alla ribalta della cronaca insegnanti rossi e neri indegni di insegnare nelle scuole.
2019-04-19 19:52:27
I peggiori sono quelli subdoli, quelli che usano la maschera e che si trincerano dietro il buonismo peloso inneggiando che siamo tutti uguali ma davanti a chi o a che cosa?
2019-04-19 16:56:21
Quindi la proff dei centri sociali tutto ok per aver sputato sui carabinieri e offeso le istituzioni, questo prof invece messo alla gogna per aver detto cio' che pensava (condivisibile o meno). E ancora c'e' gente che dice che la sinistra e' democratica?