Lunedì 15 Aprile 2019, 10:55

Gli "amici a 4 zampe" ammessi in visita per i piccoli della Pediatria

Il Jack Russel in reparto

di Susanna Salvador

La foto parla più di mille parole: una bambina che passeggia lungo un corridoio con un cane di piccola taglia al guinzaglio. Lei potrebbe chiamarsi Anna o Lucia, nome comunque di fantasia; ma dell'altra lei si conosce il nome con certezza: Sophie, ed è un Jack Russel. Sta camminando accanto a una piccola paziente del reparto di Pediatria del Santa Maria degli Angeli. Sophie ed Oliver, un Pincher, sono protagonisti di un progetto che porta il sorriso ai bambini costretti a letto. E ai loro genitori. Elisa Masini è la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli "amici a 4 zampe" ammessi in visita per i piccoli della Pediatria
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-04-15 14:16:54
E l’ igiene..? E i bambini allergici al pelo degli animali, come mio nipote?
2019-04-16 15:05:07
Esistono dei protocolli stabiliti dal Ministero della Sanità e le riporto un breve passo: "In particolari situazioni di rischio per l’utente/paziente (immunodepressione, allergie, controindicazioni legate a particolari stati patologici), tenuto conto delle prescrizioni del medico responsabile, il medico veterinario valuta la necessità di ulteriori e/o più frequenti accertamenti clinico-diagnostici sull’animale e l’adozione di comportamenti più restrittivi nella sua gestione." Ovviamente queste cose non vengono fatte da deficienti per compromettere lo stato di salute di altri pazienti. La Pet Therapy trova ormai applicazione in tutto il mondo (civilizzato) con ottimi risultati ormai accertati. La sua è semplicemente avversione arcaica ad un mondo con il quale non riesce ad entrare in contatto. Ha idea di quante malattie possono trasmettere a suo nipote gli altri esseri umani, magari quando va dal Pediatra?
2019-04-15 13:18:31
Che bello.
2019-04-15 12:44:48
anche se portano una scimmia i bambini sorridono.
2019-04-15 13:31:29
UNA scimmia li fa ridere come i clown di corsia, il LORO cane e' un incentivo alla guarigione, come la visita di un fratello, un genitore o un nonno. Bisogna sempre essere cinici?