Prelievo di contanti guidato al telefono: denunciato per truffa un 33enne

PER APPROFONDIRE: contanti, denunciato, telefono, truffa, venezia
Prelievo di contanti guidato al telefono: denunciato per truffa un 33enne
VENEZIA - Un 33enne veneziano è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Moena, in Trentino, perché utilizzando il metodo del prelievo di contanti «guidato» al telefono, ha raggirato l'ignaro venditore, un giovane della valle di Fiemme che lo scorso gennaio aveva messo in vendita quattro pneumatici con cerchi in lega su Subito.it.

Il giovane fiemmese è stato contattato dal sedicente acquirente che lo ha convinto a recarsi ad uno sportello Postamat per ricevere il pagamento. Ma, anziché ricevere il denaro, il giovane, seguendo la procedura dettata al telefono, ha invece effettuato una ricarica sulla carta prepagata in uso al truffatore 33enne, vedendosi addebitato quello che avrebbe dovuto essere il suo ricavo. Le immediate indagini condotte dai carabinieri di Moena, hanno portato alla denuncia a piede libero del 33enne veneziano. Altre indagini sono ad oggi tuttora in corso per fatti analoghi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Aprile 2019, 10:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prelievo di contanti guidato al telefono: denunciato per truffa un 33enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-04-12 10:47:11
n'altro sveglio
2019-04-12 13:49:19
Ma cosa aspettano le poste per introdurre sistemi più sicuri sulle loro carte? Si sono chiesti come mai tutte queste truffe avvengono con il postamat, e non con altre carte bancomat? Io stesso sono stato conttato da truffatori simili, e loro ti chiedono sempre di usare il postamat per i loro raggiri. Segno evidente che il sistema è fallato
2019-04-12 18:36:57
Le poste, e sai cosa rischi!!
2019-04-18 09:56:20
Ma prima di effettuare scambi di denaro con sconosciuti perchè la gente non si informa? basta cercare su google e si trovano migliaia di notizie legate a questa truffa. Basta poi cercare il numero di telefono dell'altra persona su tellows per vedere subito se il numero è già stato segnalato come sospetto.