Lunedì 8 Aprile 2019, 22:41

Il pestaggio a Venezia: in venti contro quattro, uno dei feriti è grave

PER APPROFONDIRE: baby gang, feriti, pestaggio, venezia
CENTRO STORICO In alto campo San Geremia, teatro dell’ultima aggressione di sabato notte

di Davide Tamiello

Li hanno aggrediti senza nessun motivo, in venti contro quattro. Il risultato: due ragazze e due ragazzi, tra i 25 e i 30 anni, sono finite all’ospedale con prognosi dai 7 ai 40 giorni. L’ennesimo atto della baby gang di Venezia, che negli ultimi mesi ha messo a segno più di una decina di aggressioni con il medesimo copione. E il registro, appunto, è sempre lo stesso: pestaggi in branco su obiettivi casuali, con il solo scopo di ferire degli estranei. Il paragone con “Arancia meccanica”, il film culto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il pestaggio a Venezia: in venti contro quattro, uno dei feriti è grave
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2019-04-09 21:04:38
ciao caro, anca mi so veneto, e ti garantisco che è sempre stato come dici tu a venesia, anche 50 anni fa, ma oggi fa più notisia, non so perché se è sempre stato così.
2019-04-09 19:06:37
alle 18 tutti a casa, armati.
2019-04-09 17:39:28
Ho girato a tutte le ore del giorno e della notte, non mi è mai capitato nulla in tanti anni, sarà un caso, comunque in Inghilterra anche i minori vanno in galera e ci restano.
2019-04-10 11:29:11
in inghilterra non ti pestano, ti accoltellano direttamente.
2019-04-09 15:01:31
Ora e' di moda far titoloni. Ho una certa eta', ma io mi ricordo quando eravamo ragazzi e succedevano le stesse identiche cose. Ogni tanto si incontrava dei bulli e dei violenti. E non li chiamavamo baby gang ma bulli e violenti. E queste cose non andavano a finire sui giornali.