De Poli accusa i ministri 5stelle: «Veti inaccettabili, boicottano i Veneti»

Mercoledì 3 Aprile 2019
Antonio de Poli
2
PADOVA - Autonomia del Veneto, allarme del senatore Antonio De Poli (Udc) che accusa senza mezzi termini i ministri 5stelle: «Quando inizia il tira e molla, il rimpallo di responsabilità tra governo e Parlamento, comincio ad essere pessimista. Temo solo che si sia entrati in un vicolo cieco. Sull'autonomia la responsabilità è del governo: più volte al presidente del Consiglio Conte abbiamo chiesto di riferire in Parlamento sulla questione. I ministri 5S pongono dei veti inaccettabili. Boicottare l'autonomia vuol dire boicottare la volontà del popolo veneto espressa chiaramente nel referendum sull'autonomia». Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA