Tubercolosi a scuola, altri due bambini contagiati, test sui familiari

PER APPROFONDIRE: bambini, maestra, scuola, tbc, test, tubercolosi
Tubercolosi a scuola, altri due  bambini contagiati, test sui familiari
MOTTA DI LIVENZA - Altri due casi di tubercolosi a Motta: due bambini di una classe elementare del Mottense in cui insegna una delle maestre colpite dalla tbc nelle scorse settimane. Ne dà notizia l'azienda Ulss 2 della marca Trevigiana, alla conclusione dei test Mantoux nelle due scuole interessate dal focolaio. I due bambini positivi al test Mantoux sui 21 frequentanti la classe in cui insegnava la maestra ritenuta il «caso indice», hanno una forma «chiusa» di tubercolosi, ossia negativa alla ricerca del bacillo di Koch ma comunque con la necessità di trattamento multifarmacologico a domicilio.

Anche sui loro familiari sarà effettuato il test. Sui restanti 400 bambini della scuola 11 sono le positività, a cui sarà seguito il consueto protocollo che prevede radiografia del torace ed eventuali successivi approfondimenti. Per quanto concerne il personale della scuola non sono emersi particolari elementi di preoccupazione. La maestra "origine" del focolaio è stata dimessa dall'ospedale Cà Foncello di Treviso e proseguirà le terapie a domicilio. Nell'altra scuola dell'Infanzia i test Mantoux effettuati agli alunni a seguito del caso di tubercolosi diagnosticato a una maestra sono risultati tutti negativi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Marzo 2019, 14:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tubercolosi a scuola, altri due bambini contagiati, test sui familiari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2019-03-22 17:01:46
Per "comico" : all'inizio la TBC non si manifesta con dei sintomi riconoscibili, e non è la prima cosa alla quale un medico potrebbe pensare. Per "FN" : la TBC era stata sconfitta soprattutto con la vaccinazione massiccia della popolazione, dunque dovrebbe colpire soltanto certi immigrati, ma da quanto ho capito, adesso in Italia i vaccini non sono più di moda, percio'...
2019-03-22 19:26:48
Vaccino contro la tubercolosi. La vaccinazione antitubercolare è oggi obbligatoria in vari Paesi del mondo. Attualmente, l'unico preparato a disposizione è il BCG (bacillo di Calmette Guérin), a cui si attribuisce un'efficacia prossima al 80% nella prevenzione di forme gravi infantili. In Italia vige la prevenzione e la profilassi, non la vaccinazione.
2019-03-22 17:00:58
una settimana con antibiotici di vario tipo presi in dosi da elefanti e via, che tra l'altro corroborano, anzi corroborasì.
2019-03-22 17:00:01
Giusto ieri la notizia del decesso per tubercolosi di uno studente del Politecnico. Ma mica l'ha contratta in italia, diceva l'articolo. Se l'e' portata da casa, dal Bangladesh
2019-03-22 16:42:14
Una mia parente accusò la tubercolosi una quarantina di anni fa. Di uomini neri, al tempo, non ve n’era manco l’ombra. Come la mettiamo esperto FN? Da comunista non ti ho dato un parere, ma un fatto.