Con l'auto diritta contro la colonnina del gas, muore una ragazza di 18 anni

Con l'auto contro colonnina del gas
Jessica muore a 18 anni
CARBONERA - Scontro mortale questa sera dopo le 19 a Mignagola di Carbonera, in via Spercenigo.

La Fiat Punto guidata da una giovane neopatentata, Jessica Dell'Innocenti,  è finita fuori strada schiantandosi contro una colonnina del gas della ditta Silcart, dopo la perdita di controllo del mezzo: nell'impatto è morta  una ragazza di 18 anni che era residente a San Biagio, ma che ha vissuto a lungo nel Portogruarese.  

 
 


Secondo le prime ricostruzioni si tratta di una strana fuoriuscita di cui si cerca di ricostruire la esatta dinamica. Sul posto sono immediatamente intervenuti vigili del fuoco, polizia stradale di Treviso e il Suem 118 .

++ I particolari sul Gazzettino del 9 febbraio  ++ 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Febbraio 2019, 19:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Con l'auto diritta contro la colonnina del gas, muore una ragazza di 18 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-02-08 20:43:24
cosa ha da dire l'astioso degli ottantenni???, RIP alla vittima
2019-02-08 21:27:36
Uscita anomala? Smartphone solito.
2019-02-08 20:48:08
cellulare??
2019-02-08 21:31:10
come dite sempre, bisogna ritirare la patente agli ottantenni e dargli i biglietti dell'autobus. Non e' una ottantenne? Allora forse il ragionamento non sempre funziona. Non e' questione di eta' ma di buon senso , suo e dei familiari. Se non sa andare in auto (e se ne vedono a bizzeffe) fategli fare pratica nel cortile di casa.
2019-02-09 07:12:59
Povera. Mi chiedo perché a quella età si vada in giro con auto che sono scatolette di tonno. Non sembra un impatto devastante. Sarebbe da capire cosa l'ha uccisa. Forse con un auto più robusta ma proporzionalmente al peso, meno potente si sarebbe salvata. Ma causa normative neopatentati, sti poveri giovani sono abilitati solo a guidare ferraglia