Si apparta in auto con un marocchino, presa a schiaffi e costretta a fare sesso

PER APPROFONDIRE: osimo, processo, violenza
Si apparta in auto con un marocchino, presa a schiaffi e costretta a fare sesso

di Federica Serfilippi

 L’avrebbe schiaffeggiata, tirata per i capelli e costretta a subire un rapporto sessuale contro la sua volontà. Sono queste le accuse che la procura muove nei confronti di un marocchino di 26 anni, rinviato a giudizio ieri mattina dal gup Francesca De Palma. Lo straniero, residente a Osimo e operante nel settore della ristorazione, dovrà affrontare il 4 dicembre 2019 la prima udienza del processo che lo vede imputato per violenza sessuale. Vittima sarebbe stata una ragazza poco più giovane di lui, abusata nella notte tra il primo e il 2 ottobre del 2015 in una piazzola non tanto distante dal pub Mc Neil di Osimo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Febbraio 2019, 04:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si apparta in auto con un marocchino, presa a schiaffi e costretta a fare sesso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2019-02-05 12:58:27
generazione Erasmus, quella che non mette barriere tra i popoli.
2019-02-05 14:11:16
settore della ristorazione=Kebabaro c'est plus facile
2019-02-05 13:54:01
No. NON e' cosi'. NON e' che se stai in auto con uno, anche se e' del terzo mondo, questo e' autorizzato a stuprarti. CASOMAI nessuna delle nostre anime belle, femministe e demokratike varie si sta stracciando le vesti considerando che la cultura tribale e religiosa di QUEL soggetto prevede che se una donna si "accompagna" con un uomo va considerata una prostituta e puo' essere trattata come tale. ANCHE con la violenza.
2019-02-05 16:12:54
La comunista ha avuto il ben servito. Ha preso alla lettera le parole della Boldrini. Per chi non le ricorda: “ Nell’era globale tutto si muove. Si muovono i capitali. Si muovono le merci. Si muovono le notizie. Si muovono gli essere umani. E non solo per turismo. E i migranti oggi sono l’elemento umano. L’avanguardia di questa globalizzazione. E ci offrono uno stile di vita che … presto sarà uno stile molto diffuso per molti di noi. Loro sono l’avanguardia di quello … dello stile di vita… che presto sarà uno stile di vita per moltissimi di noi…”.
2019-02-05 14:04:32
il poliziotto che ha osato dire "se l'e' cercata" ha avuto un mare di guai quindi evitate di criticare usi e costumi di un popolo col quale dobbiamo integrarci (e quindi accoglierne le usanze...)