Mercoledì 23 Gennaio 2019, 14:35

La scelta di Daniele: «Friuli addio, vado a fare il badante in Inghilterra»

PER APPROFONDIRE: badante, daniele scurti, friuli, inghilterra
Daniele Scurti

di Camilla De Mori

UDINE - Mollare tutto e partire per andare ad accudire anziani soli o persone malate a chilometri di distanza da casa, in una terra straniera dove si parla una lingua diversa e anche il cibo ha un altro sapore. Una storia già sentita.

IL FENOMENO Ventenni e italiane, le badanti non sono più solo straniere

E invece no. Perché protagonista, stavolta, non è una ragazza ucraina o una mamma rumena con una famiglia da mantenere, che curano i nonni del ricco Nordest e della nostra terra, ma un artista e performer friulano, che ha scelto di lasciare la nostra regione per fare il badante in Inghilterra. Ma, quando gli si chiede se si senta figlio di una nuova emigrazione, Daniele Scurti, 41 anni, risponde chiaro che «no, personalmente non la vedo così. Io l'ho fatto perché sono un vagamondo, adoro viaggiare e conoscere sulla mia pelle le cose belle che il mondo attorno a noi ci offre. Viviamo in un periodo economico, storico, politico senza precedenti. Mi sembra un
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La scelta di Daniele: «Friuli addio, vado a fare il badante in Inghilterra»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2019-01-23 20:40:05
Ci sono momenti in cui ti abbandona ogni speranza in mondo migliore , ed e' quando ti accorgi che personaggi che hai detestato avevano ragione . "Conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi. Bisogna correggere un’opinione secondo cui quelli che se ne vanno sono sempre i migliori. Se ne vanno 100 mila, ce ne sono 60 milioni qui, sarebbe a dire che i 100 mila bravi e intelligenti se ne sono andati e quelli che sono rimasti qui sono tutti dei “pistola”. Lo disse Poletti Ministro del governo Renzi ...
2019-01-23 20:05:09
intanto costui non è più giovane, ha 41 anni. parole sue è sempre stato vagabondo il che significa che non ha mai avuto un lavoro fisso. in parole povere ha sempre cazzeggiato, mi piacerebbe sapere quanti anni di contributi ha racimolato finora. io alla sua età ne avevo già 23. questo tra sei mesi è di nuovo in italia a fare il performer.
2019-01-23 22:13:52
ora si definisce artista e performer, che è un modo alternativo e colorato di uno che ha svolto vari lavoretti, a TD, senza trovare soddisfazioni o stabilità.
2019-01-23 19:07:56
Complimenti Daniele! E un augurio che il tuo lavoro sia utile ai più deboli e di esempio per tutte le persone, siano esse donne o uomini, di buona volontà.
2019-01-23 15:18:37
Questo fa parte della categoria dequalificata di giovani che in Italia si vergognerebbero di fare determinati lavori, ma che se li svolgono all'estero risulta "cool".