Martedì 15 Gennaio 2019, 21:15

«Siamo profughi» ma durante lo sfratto dei nigeriani saltano fuori 15 chili di droga

PER APPROFONDIRE: arresti, droga, migranti, padova, polizia, profughi
La droga sequestrata dalla polizia

di Marina Lucchin

PADOVA - I poliziotti erano arrivati in quell’appartamento pensando solo di dover aiutare l’ufficiale giudiziario a eseguire uno sfratto, invece hanno trovato tre spacciatori con 15 chili di marijuana. In cella tre nigeriani, due - un uomo e una donna - a cui è stato respinta la richiesta di asilo ma in attesa dell’esito del ricorso, e uno titolare di protezione umanitaria. Nei guai pure l’inquilino moroso, originario della Nigeria ma cittadino italiano: ha sempre pagato l’affitto, ma mai le spese condominiali e per questo è stato sfrattato. Ora però dovrà fare i conti anche con una denuncia per detenzione ai fini di spaccio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Siamo profughi» ma durante lo sfratto dei nigeriani saltano fuori 15 chili di droga
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 27 commenti presenti
2019-01-16 19:42:12
Tanto per cambiare. Questa notizietta la porterei davanti agli occhi della Boldrini e ditutti gli intellettuali amici dei migranti. e anti italiani.
2019-01-16 16:06:23
SEMPRE più convinta.... io li schifo tutti
2019-01-16 17:10:02
Mi associo,senza ombra di dubbio!
2019-01-16 18:48:34
Siamo in tre.
2019-01-16 22:21:03
Quattro