Assalto di lupi a cinquanta metri da una casa: uccise otto pecore

PER APPROFONDIRE: assalto, forestale, lupi, pecore, salcedo, vicenza
Assalto di lupi a cinquanta metri  da una casa: uccise otto pecore

di Vittorino Bernardi

SALCEDO (VICENZA) - Lupi sempre più feroci negli attacchi predatori. Nella notte tra venerdì e sabato un branco è sceso nella frazione Laverda, a una cinquantina di metri dalle prime case per entrare in un recinto e attaccare un gregge di otto pecore, uccidendole tutte con morsi al collo e ai fianchi. Non è stato un attacco innescato dalla fame perchè i lupi hanno abbandonato le carcasse. Scoperto l’assalto sabato mattina il proprietario delle pecore ha chiamato la forestale di Conco per denunciare il fatto. È intervenuta sul posto anche la polizia provinciale e la Ulss 7 Pedemontana. Sono state rilevate delle impronte ed è stato prelevato del materiale organico per ottenere la conferma che l’attacco è stato opera di un branco di lupi. Dai dati storici della polizia è stato il primo attacco di lupi nel Vicentino a un’altitudine così bassa: attorno a 250 metri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 14 Gennaio 2019, 10:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Assalto di lupi a cinquanta metri da una casa: uccise otto pecore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2019-01-14 20:28:35
In pianura ci sono gia' i centri sociali che fanno piu' danni dei lupi!
2019-01-14 18:15:16
Che siano lupi o come alcuni pensano cani,il problema e' che nessuno si sentira' piu' al sicuro camminando per quelle strade poco trafficate;puo'essere un problema anche usare moto e biciclette.(un vero incubo)
2019-01-14 17:12:48
Alla Regione Veneto erano pervenute fino a giugno 2018 circa 40 richieste di indennizzo da parte degli allevatori, con una netta diminuizione rispetto al 2017; forse la messa in opera dei recinti elettrificati ha contribuito a questo dato positivo; il problema sussiste, non va ignorato, ma senza creare eccessivi allarmismi... E comunque, povere pecore!
2019-01-14 12:01:26
... quando l'uomo uccide per divertimento migliaia di animali è " sport ".. quando viceversa dei lupi peraltro immessi dallo stesso duplice sapiens ( sic ) in contesti non vocazionali o comunque antropizzati oltre misura è ferocia.. lo stesso è stato introdotto sia per motivi pseudo ambiental animalisti ma e soprattutto per affari. ora il danni chiedeteli a questi ultimi..
2019-01-14 19:01:39
Vedo che fa tanto orrore vedere le carcasse degli animali smembrati. Andate da qualche cacciatore appena ho ammazzato il capriolo per vedere la stessa cosa. Andate nei macelli per vedere il vero orrore e pur le bistecche si trovano al supermercato, sono state ottenute smembrando il corpo dei poveri animali. Dunque laciamo stare il lupo, che fa il lupo solo per non morire di fame. - Che dire poi di quelli che in casa propria tirano il collo ad una gallina o ad coniglio o al maiale e poi lo devono necessariamente pur scuoiare e smembrare?.