Domenica 13 Gennaio 2019, 12:00

Offre lavoro ma non trova operai: stipendi fino a 3500 euro

Vanessa Beghin

di Elena Filini

CASTELFRANCO - Vanessa Beghin è quasi un habitué della televisione. Seconda generazione d'imprenditori, con il padre Lino è titolare di Tremme Corporate, azienda di San Martino di Lupari che ha rilevato da poco una più piccola azienda a Castelfranco. «Non trovo operai. Se interessati inviate un curriculum a info@tremmecorporate.it».

L'ALTRO CASO L'imprenditore cerca operai su Facebook e arrivano tremila candidature

Il suo appello è stato raccolto da Stasera Italia. Una storia analoga, apparentemente, a quella di Nereo Parisotto della Euroedile. Lì un messagio su facebook, qui la mail in diretta: ma davvero la forza lavoro si recluta così? «Il lavoro non manca di certo, eppure mi sono vista costretta nell'ultimo anno a rinunciare almeno a metà delle commesse perché non riesco a trovare operai oltre ai tredici già alle mie dipendenze», scandisce Beghin accompagnando le telecamere in azienda.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Offre lavoro ma non trova operai: stipendi fino a 3500 euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 59 commenti presenti
2019-01-13 16:06:59
ma dai ... 80.000 euro lordi all'anno ?? vengo io ...
2019-01-13 20:12:01
"...stipendi da circa 1500 euro per un ragazzo senza esperienza..." (cioè che non sa far niente) poi "Sono disposta a prendere anche persone dai cinquant'anni in su" e ancora "prendere operai in Africa e portarli qui per formarli.. e stra pagarli....Ok attendiamo il prossimo imprenditore che rilancia con un'altra super offerta...
2019-01-13 13:10:36
Non ho seguito la trasmissione di cui si parla ma mi auguro che, almeno questa volta, al seguito delle solite stantie lamentele vi siano esplicate le condizioni di lavoro e lo stipedio reale. Detto questo voglio anche sapere se nell'affermazione attribuita alla signora nel titolo di questo articolo vi sia una specificazione, ovvero: i 3500 euro che a suo dire non fanno gola ai giovani italiani viziati, li elargisce anche al personale che dice di reclutare in Africa? Perché se all'africano proponesse anche solo la metà sapremmo come mai preferisce reclutare fra gli africani. Non posso sostenere che la signora compaia fra i soliti noti ma lo sappiamo bene tutti quanto il Veneto contrario all'immigrato sulla carta poi, nella realtà, si appresti ad assumerli per pagarli una miseria. Ritengo sarebbe giusto avere questo dettaglio per non pensare male della proposta. Faccio infine presente che l'imprenditore che lamentava di non trovar personale affermò poi in seconda battuta di non riuscire a dare il giro a tutte le candidature ricevute rivolgendosi ad altra fonte. La conosciamo la solfa signori, cercate personale sparando stipendi altissimi e poi in sede di colloquio li volete giovani, in età di apprendistato per abbassare notevolmente l'importo, e quello stipedio da favola non è mai la realtà. Sarebbe bellissimo se il Gazzettino si occupasse di approfondire questi argomenti, seguendoli e portando alla nostra conoscenza la realtà dei fatti: davvero l'italiano giovane rifiuta lo stipendio? Lo stipendio è esattamente quello indicato? Quali sono le condizioni proposte? Quali i requisiti? Perché se cercano qualcuno in età di apprendistato con la pretesa che abbia anni di esperienza possono anche evitare di prendere in giro la gente. E soprattutto: quando assumono personale straniero perchè gli italiani rifiutano e gli stranieri accettano tutte le condizioni, l'importo è quello o si paga il nero con il nero?
2019-01-13 19:57:21
Ho sentito di una ditta che cercava gente esperta e si presentavano solo cani. Hanno adeguato lo stipendio e li hanno trovati. Non hanno nemmeno dovuto scrivere al gazzettino.
2019-01-13 13:11:37
Fumo negli occhi. Strano che debba andare in Africa quando questa e' gia' qua.