Venerdì 11 Gennaio 2019, 10:37

Salta la fila alla cassa del supermercato: anziano lo rimprovera e viene preso a ceffoni

PER APPROFONDIRE: aggressione, cassa, fila, supermercato, treviso
Salta la fila alla cassa del supermercato: anziano lo rimprovera e viene preso a ceffoni
TREVISO . Salta la coda alla cassa e, rimproverato da un sessantenne che sta attendendo il suo turno in fila, lo insulta e lo ferisce prendendolo a ceffoni. È dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso del Ca' Foncello il 67enne di Carbonera aggredito da un uomo ieri mattina al supermercato Lidl di via Postumia a Fiera. La vittima, V.G. le sue iniziali, dopo aver cercato di raggiungere lo sconosciuto che lo aveva colpito, ha dovuto chiedere l'intervento di un'ambulanza e, successivamente, delle forze dell'ordine. L'uomo, soccorso nel parcheggio del supermercato, aveva una vistosa ferita alla bocca. L'episodio è avvenuto ieri mattina verso le 10. Stando a quanto emerso, il sessantenne aveva appena finito di fare la spesa e stava per pagare il conto alla cassa. Di colpo si è visto superare da un uomo
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salta la fila alla cassa del supermercato: anziano lo rimprovera e viene preso a ceffoni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2019-01-11 13:32:01
beh normalmente la "zona" delle casse dei supermercati e' la piu' videosorvegliata (e registrata) non dovrebbe essere impossibile identificarlo e .....se straniero espellerlo
2019-01-11 14:20:34
Espellerlo? Per una cosa del genere? Picchiano le forze dell'ordine, controllori di mezzi pubblici ecc. e non vengono nemmeno rimproverati. Figuriamoci per un povero pensionato.
2019-01-11 10:49:43
Idem se rimproveri masnade di cuccioli mai educati se fanno rumore, gettano le carte e le lattine per terra .Le madri prendono le loro difese come jene .Poi col tempo menano glianziani..poi col tempo verranno accoltellati o presi a machetate dalle successive generazioni.