Ispettore di polizia si uccide in Questura la vigilia di Natale

PER APPROFONDIRE: latina, polizia, suicidio
Ispettore di polizia si uccide in Questura la vigilia di Natale

di Vittorio Buongiorno

Natale tragico per la questura di Latina. Un ispettore della polizia di Stato da trent'anni in servizio nel capoluogo pontino è stato trovato senza vita sul tetto dello stabile in corso della Repubblica. Il poliziotto di 58 anni era da mesi in convalescenza dopo un infarto. Ieri mattina la tragica scoperta: si è tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola d'ordinanza. Da quanto si apprende la morte potrebbe risalire al 24 dicembre. Sotto choc i colleghi dell'ispettore, nessuno poteva immaginare questo tragico epilogo. L'uomo era conosciuto e ben voluto e il lavoro era la sua vita. Sul suicidio la Procura di Latina ha aperto una inchiesta. La moglie e la figlia sono state informate della tragedia dai colleghi poco dopo la scoperta. Non risulta che il poliziotto abbia lasciato messaggi per spiegare il suo gesto.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Dicembre 2018, 17:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ispettore di polizia si uccide in Questura la vigilia di Natale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 7 commenti presenti
2018-12-26 10:35:25
si chiama "mal sottile" ed è la cosa più insidiosa che si intruffoli nella mente umana! (purtroppo)
2018-12-26 11:53:03
Scopiazzano Dante e Qualcun altro :-Questa è la verità propinataci da chi può raccontar... quel che vuole e di più non domandar ne pensar. Turberesti la quiete pubblica.