Famiglia nobile sterminata nel castello: fra le vittime una contessa friulana

Nobili sterminati nel castello: morta contessa friulana Arrestato il conte Aston
AQUILEIA - Grave lutto in Friuli per la tragedia in Austria che ha visto fra le vittime la contessa Margherita Cassis Faraone, 87 anni. La nobildonna, che si trovava a Mistelbach, in Austria, nel castello di Bockfliess, di proprietà del conte Ulrich von Goess, 92 anni, con cui si era sposata in seconde nozze, è stata uccisa: sono morti anche il conte stesso e suo figlio Ernst.

Un dramma terribile, che ha colpito la famiglia Goess. La polizia ha arrestato il conte Anton von Goess a Mistelbach, 54 anni, figlio maggiore del 92enne e della sua prima moglie, la contessa Maria von Abensberg und Traun. Sul posto sarebbe stato trovato un fucile da caccia. Il movente del triplice omicidio sarebbe di carattere economico.

 
 


La notizia si è diffusa rapidamente nella Bassa friulana e a Terzo di Aquileia, dove la contessa risiedeva, nella sua villa in centro. Di grande cultura, Margherita Cassis Faraone  è stata per  anni la presidente dell'associazione nazionale per Aquileia. 

++ I particolari sul Gazzettino del 15 dicembre ++ 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Dicembre 2018, 21:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Famiglia nobile sterminata nel castello: fra le vittime una contessa friulana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2018-12-14 22:49:30
Denaro e diavolo corrono abbracciati.
2018-12-15 07:50:50
Se il movente è di carattere economico: vuol dire che i “conti” non tornano!
2018-12-14 22:00:05
Interesse....che tristezza
2018-12-15 08:05:10
Come tutti..manca il grano vanno fuori di testa..tranne uno che ho conosciuto personalmente..diceva di essere un Conte della dinastia degli Spatula..questo Conte Spatula dopo aver dilapidato tutta la sua parte di patrimonio al gioco invece di sterminare la famiglia si è rimboccato le maniche reinventandosi Cartongessista specializzandosi nello spatolato veneziano...adesso non'è più Conte Spatula ma bensi Conte Spatola.
2018-12-14 21:42:25
anche i ricchi piangono.