Accoltella l'avvocato nel suo studio, poi la fuga: arrestato in Polesine

Accoltella l'avvocato nel suo studio poi la fuga: arrestato in Polesine
ROVIGO - Un avvocato è stato accoltellato nel suo studio a Sermide, nel Mantovano, da un uomo, probabilmente suo cliente, che poi si è dato alla fuga, ma che è stato arrestato poco dopo dai carabinieri nel vicino centro di Castelmassa, in provincia di Rovigo.

Il legale, l'avv. Luciano Menghini di 66 anni, è stato soccorso da un'eliambulanza ed è in gravi condizioni. L'accoltellamento è avvenuto poco prima di mezzogiorno nell'ufficio dell'avvocato che si trova in un palazzo nel centro di Sermide. Ancora sconosciuti i motivi dell'aggressione, ma l'autore è Denis Sbravati, originario di Rovigo, 35 anni, domiciliato a Castel Nuovo Bariano: secondo la ricostruzione  fornita dai carabinieri era armato di coltello, verosimilmente da cucina, con il quale ha colpito più volte alla testa, al braccio destro ed al torace, per motivi ancora in via di accertamento..


+++ I particolari sul Gazzettino del 14 dicembre +++ 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Dicembre 2018, 14:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Accoltella l'avvocato nel suo studio, poi la fuga: arrestato in Polesine
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-12-13 17:22:55
usi e costumi sudici
2018-12-13 18:29:47
Voi ne fate di peggio è molte di più. 3600 morti ammazzati in 27 anni senza contare gli omicidi comuni. Fai dell’ironia su questo....
2018-12-13 21:06:41
mi dicono che sono sempre meno dei morti per cirrosi epatica in veneto...
2018-12-13 15:44:42
Xché é meridionale
2018-12-13 16:59:59
Falso. Perché è padano DOC.