Martedì 11 Dicembre 2018, 00:00

Bidelli napoletani, verifiche su diplomi e titoli nelle scuole del Veneto

PER APPROFONDIRE: bidelli, diplomi, scuola, scuole, veneto, verifiche
Bidella al lavoro (foto d'archivio)

di Luca Bertevello

TREVISO - Diplomi rigorosamente col massimo dei voti, certificati impossibili da reperire, contributi mai versati, numeri di telefono che squillano a vuoto. E collaboratori scolastici, tutti provenienti dalla Campania, che hanno ottenuto un posto di lavoro al quale forse non avrebbero mai potuto accedere.

E' il sospetto delle autorità scolastiche regionali che, dopo la segnalazione di una scuola di Garda (Verona), hanno trasmesso una circolare a tutti i Provveditorati chiedendo che negli istituti comprensivi vengano fatti accertamenti su punteggi, abilitazioni e titoli sia dei collaboratori scolastici, cioè i bidelli, sia del personale amministrativo che lavora nelle segreterie. Ma solo quello proveniente dalla Campania. E non è la prima volta.

Già nel febbraio scorso la Guardia di Finanza aveva indagato su decine di posizioni relative agli anni Novanta. Sempre di personale Ata, Sempre proveniente dall'area del Vesuvio. Sempre uscito da scuole fantasma o create ad arte per raccattare soldi facili in cambio di diplomi fasulli.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bidelli napoletani, verifiche su diplomi e titoli nelle scuole del Veneto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 153 commenti presenti
2018-12-11 21:38:29
X pulire serve laurea ??
2018-12-13 02:35:43
Ma se son tutti laureati, un lavoro lo devono pur fare per mangiare.
2018-12-11 20:57:30
Perché chiedono la laurea e/o il diploma per fare i bidelli? Marzullo dice: fatti una domanda e dati una risposta.
2018-12-11 20:56:35
Mi auguro che per fatti di questo genere sia coinvolta giustamente la Magistratura della quale ho sempre piena fiducia.
2018-12-11 20:44:48
hermitage ,ma dove vivi.?? non hai ancora capito che un titolo di studio con il massimo dei voti come gli danno al sud è una garanzia per un posto di lavoro statale,regionale comunale .ecc. se non capisci questo datti all,ippica. è una frode contro gli onesti del nord. punto e basta. e questo che fanno al sud lo fanno datempi biblici. capito??