Giovedì 6 Dicembre 2018, 20:44

Denunciò rischi per i lavoratori, licenziato: azienda condannata

A sinistra il sindacalista Giuseppe Toigo
LENTIAI - «Il licenziamento era illegittimo». Lo ha deciso il giudice del lavoro del Tribunale di Padova, Maurizio Pascali che ha condannato la Pandolfo a risarcire un danno quantificato in 20 mensilità al lavoratore Giuseppe Toigo. Il sindacalista venne cacciato dall’azienda di Lentiai nell’estate 2016, dopo che, con un esposto allo Spisal, segnalò fatti ritenuti possibile fonte di rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori in fabbrica. Questa prima sentenza, che comunque gli dà ragione,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Denunciò rischi per i lavoratori, licenziato: azienda condannata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2018-12-07 10:31:45
Meglio passare parola alle Jene, ormai fan tutto loro.O a Report o al Gabibbo o a Capitan Ventosa..ecc.
2018-12-07 08:06:51
MI chiedo a cosa serva il servizio di prevenzione e protezione aziendale. Devono esser figure coraggiose che tengono dritta la schiena a costo di comportamenti aggressivi da parte dell'azienda.
2018-12-07 07:27:46
Se il licenziamento era illeggittimo , non gli spetta anche un indennizzo a parte ? Certo che ritrovarsi sulla strada improvvisamente con una famiglia a carico e' fonte di uno stress notevole.