L'orso Elisio, "scienziato" con radiocollare, abbattuto da un cacciatore in Slovenia

PER APPROFONDIRE: animali, cacciatore, elisio, orso, slovenia
L'orso Elisio, "scienziato" con radiocollare, abbattuto da un cacciatore in Slovenia
Un orso di circa 5 anni, monitorato da un gruppo di ricerca dell'Università di Udine e dotato di un radiocollare, è stato abbattuto da un cacciatore sloveno mentre si trovava nei boschi di Senozece, frazione di Divaccia.

Elisio - così era stato ribattezzato il plantigrado in onore del cacciatore che l'aveva avvistato nel 2017 a Verzegnis (Udine), partecipando poi alla sua cattura - si spostava frequentemente da un luogo all'altro, raggiungendo quindi anche la Slovenia.

Il fatto - è accaduto la settimana scorsa. Nel tempo, Elisio aveva attraversato cinque volte a nuoto il lago di Cavazzo ed era riuscito a superare l'autostrada Trieste-Lubiana, priva di corridoi ecologici. Attraverso il radiocollare era riuscito a fornire dati - sei mila fix di posizione - senza eguali. Da quando poi aveva varcato il confine, tutte le settimane il coordinatore del gruppo di ricerca dell'ateneo friulano, Stefano Filacorda, comunicava gli spostamenti alla forestale slovena, sapendo che in quel Paese la popolazione degli orsi viene controllata con un numero di abbattimenti annui. Nel 2007 anche l'orso Bepi, catturato e dotato di collare dall'Università di Udine, aveva fatto la stessa fine. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 18:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'orso Elisio, "scienziato" con radiocollare, abbattuto da un cacciatore in Slovenia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2018-12-08 15:55:14
Nell'articolo sul ritorno del castore, un commentatore parlava di dinosauri e neanderthal... Beh, i neanderthal, eccoli quà : quelli che sentono il bisogno di andare nei boschi ad ammazzare animali, come se ne avessero bisogno per mangiare e vestirsi, mentre i supermercati sono stati inventati già da un bel pezzo !!!
2018-12-07 18:24:48
Se e' stato abbattuto da questo vigliacco, vuol dire che il signor vigliacco aveva la licenza e aveva pagato fior fior di quattrini per esercitare legalmente la sua vigliaccheria.
2018-12-07 17:32:21
cacciatore sloveno? può darsi ma ci sono anche taaanti cacciatori triveneti che vanno a caccia in quei luoghi. per cacciare che cosa, poi? per necessità? l'altro giorno parlavo con un cacciatore pedemontano e mi raccontava delle sue ferie in rumania a caccia di quaglie: ce ne sono tantissime, mi ha detto. e quante ne hai abbattute? non lo so, mi ha risposto, sappi che abbiampo sparato circa 5.000 cartucce!no, nessuna scusante: sono malati in "testa"
2018-12-07 13:34:37
Stessa cosa con le Centrali Nucleari. In Italia divieto assoluto, Paesi limitrofi abbiamo Centrali a ridosso dei confini. Complimenti al referendum fatto anni fa e alla campagna disfattista di quei fuori di testa dei verdi.
2018-12-07 13:06:38
... la forza di chi violenta la natura dipende dalla debolezza di chi la ama.. non è stato ucciso ma assassinato dall'umana allegra combriccola..