Gigantesca bobina d'acciaio cade
dal Tir sulla rampa del cavalcavia

PER APPROFONDIRE: bobina, camion, mestre, rampa cavalacavia
Gigantesca bobina d'acciaio cade dal Tir sulla rampa del cavalcavia
MESTRE - Tragedia sfiorata a Mestre. Un grosso camion perde una gigantesca bobina di acciaio, pesante parecchie tonnellate sulla rampa cavalcavia che collega Marghera a Mestre, oggi 6 dicembre, in mattinata. La bobina ha sfondato il rimorchio ed è caduta sulla carreggiata, maciullando il manto stradale con il suo peso. Se fosse finita o rotolata su un'automobile l'avrebbe schiacciata. Invece nessun ferito, ma code e rallentamenti.  Si ripropone la problematica del transito camionistico di colli eccezionali e prodotti siderurgici pesanti lungo le vie principali di Mestre, Corso del Popolo, via Torino e Mestre centro.

Su richiesta dei Vigili del Fuoco che operano sul posto, il Raccordo per Venezia (Carbonifera) in direzione Venezia-Mestre è stato chiuso fino a poco dopo le 13, quindi è stato riaperto. Il traffico è stato deviato in Tangenziale di Mestre verso l'uscita Terraglio, con successive indicazioni per Mestre attraverso via Martiri della Libertà. Ci sono incolonnamenti sull'inizio del Raccordo per Venezia e alla rotatoria Marghera.
 




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gigantesca bobina d'acciaio cade
dal Tir sulla rampa del cavalcavia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-12-06 13:27:43
No, non si ripropone la problematica del transito di camion con carichi eccezionali e prodotti siderurgici pesanti lungo le vie principali di Mestre, bensì si ripropone la professionalità di camionisti che non fissano a regola d'arte ed in sicurezza il carico.-
2018-12-06 13:20:32
C'è ormai mediocrità ed approssimazione un po' dappertutto. Non si lavora più con la dovuta coscienza, ma solo per c'è la necessità di portare a casa uno stipendio. E questo è il risultato. Quello che temo è che possa andare sempre peggio.
2018-12-06 15:17:14
Se affidi il lavoro a chi costa meno e lo cambi appena trovi qualcuno che costa ancora meno anche la professionalità sarà equivalente In alternativa l'esecutore della commessa non ci sta con i costi. E' semplice contabilità. Ora il mondo gira così.
2018-12-06 13:29:00
Non avvaloriamo assurdità !
2018-12-06 13:36:11
tranquillo che se fosse vera la storia della bobina non tacerebbero no di certo. e comunque una bobina non deve sfondare un ponte.