Mercoledì 5 Dicembre 2018, 20:34

«Ho battuto il cancro scrivendo e ballando il tango argentino»

PER APPROFONDIRE: ballare, cancro, pordenone, tango
Francesca

di Clelia Delponte

 PORDENONE  Senza dubbio le cure, ma un grande aiuto per battere il cancro che l'aveva colpita è arrivato dalla scrittura e dal tango argentino. Non sarà presente fisicamente, a causa di un imprevisto che la trattiene a Urbino, alla serata ispirata da lei, “Insieme un passo dopo l’altro”, ma sarà presente virtualmente, assieme a Monica Santarossa e Mauro Baron, allenatore delle donne in rosa, col libro che raccoglie il suo e racconti  "Insieme in volo legate alla vita". Francesca Martinuzzi ha il dono della scrittura. E nel suo racconto breve e intenso coglie tutti gli aspetti legati alla malattia e al percorso di cura.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho battuto il cancro scrivendo e ballando il tango argentino»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 6 commenti presenti
2018-12-06 07:23:38
Senza dubbio le cure...e meno male. Chi ricerca, studia, applica in reparto, forse non ha il tempo non dico per ballare, ma neppure per mangiare un boccone con calma di cibo ben preparato , altro che ballo..