Venerdì 23 Novembre 2018, 22:59

Dopo 9 anni si abbattono le prime case del villaggio dei sinti

PER APPROFONDIRE: casette, smantellare, villaggio sinti
Un'immagine di un campo sinti

di Fulvio Fenzo

MESTRE  Doveva essere provvisorio, ma ormai sono passati già nove anni. Nove esatti, perché era il 25 novembre del 2009 quando le famiglie che arrivavano dal campo di via Vallenari vennero trasferite nel nuovo Villaggio di via del Granoturco: 38 unità abitative di 23 metri quadri ciascuna distribuite in 20 casette prefabbricate. Ma ora, avviato con successo il trasloco di parecchie famiglie in alcuni appartamenti, si inizierà davvero a smantellare quello che è sempre stato visto come un “ghetto” lontano da qualsiasi idea di integrazione. E le ruspe stanno già scaldando i motori.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dopo 9 anni si abbattono le prime case del villaggio dei sinti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-11-24 08:08:51
VOLUTE DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE casette/minivillette con acqua calda autoprodotta dai pannelli, naturalmente corrente acqua e tasse pagate dalla collettevità consegnate a "povera gente onesta" in possesso di CAMPER, ROULOTTE, AUTO DI LUSSO E SUV....ora dopo che quell'amministrazione ha fatto svalutare il costo delle abitazioni li vicino e che quelle "casette e quei servizi" LE ABBIAMO PAGATE FIOR DI € le demoliamo quando c'è ancora gente ITALIANA che vive per strada, esempio c'è una signora di Mestre che da un decennio vive in auto una punto bianca, di notte per paura, parcheggia in via Fradeletto nei pressi del Commissariato e di giorno per scaldarsi e lavarsi passa la giornata all'Auchan...a questa signora mentre era assente da casa (regolarmente assegnata dal comune) gliel'hanno occupata ed è in attesa che la magistratura faccia qualcosa... MAGARI UNA DI QUELLE CASETTE POTREBBE ESSER ANCORA UTILE (DEBITAMENTE PULITA E IGIENIZZATA)
2018-11-24 11:35:05
Dopo nove anni e SVARIATE VAGONATE DI EURO (dieci? venti? trenta mililoni? tra costruzione, bollette non pagate, interventi, demolizione, ripristino) buttati letteralmente al vento, in nome del polticamente corretto targato Cacciari!
2018-11-24 07:47:44
Quanto ci è costato, fino ad oggi, questo villaggio vacanze per rom e sinti ?
2018-11-24 12:10:46
Scommetto la gioia dei condomini che si ritroveranno queste famiglie come vicini di pianerottolo. Naturalmente saranno i vecchi inquilini a doversi adattare agli usi e costumi dei nuovi arrivati, altrimenti verranno i militanti della sinistra ad accusarli di essere razzisti.
2018-11-24 09:52:32
ottimo, dategli pure gli appartamenti gratis...