Soppresso il toro che ha ucciso il padrone: "Valentino", stamane, portato al macello

Il toro Valentino
BELLUNO - È stato soppresso oggi, martedì 20 novembre, Valentino, il toro che luendì pomeriggio ha ucciso il veterinario bellunese Paolo Casarin, 52enne nato a Mestre, ma vissuto a Ponte nelle Alpi. L'animale, che non si voleva allontanare dal corpo senza vita del veterinario, il suo padrone (Casarin amava l'animale che teneva nell'azienda agricola della suocera a Cet), era stato sedato dopo la tragedia. Ieri con il veterinario dell'Usl e la Polizia è stato caricato sul furgone e portato al macello dove è stato soppresso. L'animale aveva 2 anni di vita e era già in programma la soppressione, visto che aveva terminato il ciclo di riproduzione. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Novembre 2018, 15:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Soppresso il toro che ha ucciso il padrone: "Valentino", stamane, portato al macello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-11-21 15:27:41
Scusami Christa, vedo che non sei italiana ma guarda che toro si scrive "toro" e non "torro".
2018-11-20 21:06:33
"L'animale aveva 2 anni di vita e era già in programma la soppressione, visto che aveva terminato il ciclo di riproduzione". -------evidentemente con un suo sesto senso ha voluto vendicarsi in anticipo. Il toro è cattivo perchè incorna e uccide e bisogna ammazzarlo, il padrone è molto buono, umano, sensibile, lo ama molto ma aveva già pensato di macellarlo. ......Per chi non lo sapesse ancora, almeno tempo fa ( credo sia vietato adesso), quando nasceva il vitellino veniva subito o dopo qualche settimana macellato perchè le nostre brave signore, molto delicate, volevano solo carne bianca, bianchissima. Poi ammazzano pure i vitellini appena svezzati perchè col loro stomaco fanno il caglio per fare il formaggio. Inoltre tutti i vitellini maschi vengono tenuti a catena per circa 6-7 mesi per l'ingrasso e poi macellati. - Cercate ben sul Web che fine fanno i vitellini maschi dei bufali al sud che servono per le mozzarelle, sole le femmine vengono tenute, i maschi subito macellati o lasciati morire di fame, dato che la carne non è molto ricercata. -Purtroppo è l'uomo che fa le leggi e non l'animale e l'uomo le fa a suo uso e consumo.
2018-11-21 10:24:06
Steyr, un mito.
2018-11-20 20:48:48
Boh... mi sembra una crudeltà inutile come quando era stato ucciso il povero orso in Trentino solo perchè un imbecille si er avvicinato troppo ai suoi cuccioli.
2018-11-20 20:06:00
Che vicenda triste..e che tristezza di risvolto!! Quando si dice la bestiale crudeltà dell'essere umano!!