Paolo Bonolis: «Salvini e Di Maio come Totò e Peppino»

Paolo Bonolis: «Salvini e Di Maio come Totò e Peppino»
«Nella commedia all'italiana abbiamo avuto grandi coppie comiche come Totò e Peppino o Franco e Ciccio, ora abbiamo Salvini e Di Maio. Anche loro hanno il tormentone, come le grandi coppie comiche: per loro sono i migranti». Così Paolo Bonolis scherzando con Matteo Renzi che lo intervista sul palco della Leopolda a Firenze.
 


«Loro usano il decreto in maniera definitiva - ha detto il presentatore parlando dei due vicepremier e del governo - la
povertà non esiste più, come le buche a Roma...». Poi Bonolis ha ironizzato anche su Renzi. «Mi dicono che si frega il
ciambellone al Senato», dice.. «È vero, è un atto di resistenza civile, mi avete mandato lì - ha risposto Renzi - ma io pago». «Te, D'Alema e Bersani, te ricordi il pezzo che come trio facevate sulla rottamazione? - ha scherzato Bonolis accennando la cadenza romanesca -. Ammazza quanto faceva ride!».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Ottobre 2018, 19:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Paolo Bonolis: «Salvini e Di Maio come Totò e Peppino»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-10-21 12:27:01
Da che pulpito la perla di saggezza...Un altro comunista milionario...ah ah ah
2018-10-21 14:12:00
Se proprio vogliamo tirar fuori le coppie comiche, cioe' quelle che fanno ridere nel senso stretto del termine, una tra le quali per eccellenza che ha dimenticato di citare Bonolis e' quella: Luca Laurentis-Paolo Bonolis, questi due si' che fanno ridere soprattutto quando si danno atteggiamenti da proletari comunistoidi: al primo il fisco gli ha confiscato "solo" sei appartamenti a Milano, non a Campagna Lupia, si può immaginare il motivo, il secondo e' proprietario di una "barchetta" che costa milioni e non so quanti altri immobili. Era di moda, ora non piu', fare gli intellettuali dicendo di stare dalla parte degli affamati quando si ha la pancia piena.
2018-10-21 09:28:31
Bonolis... quello che si sposta in jet privato e schifa i poveri? Direi che é il perfetto volto nuovo per il PD. Pariolini siamo dei vostri! votate PD! Comunque Totó e Peppino sono due mostri sacri del cinema italiano di cui si parlerà ancora fra 50 anni, pensare di offendere qualcuno paragonandolo a loro, fa capire il livello culturale di questi nuovi "fenomeni" alla Bonolis che a Totó manco potrebbe allacciargli le scarpe.
2018-10-21 07:52:11
Gli assist dei personaggi televisivi...non portano fortuna.Si capisce benissimo che ...sviolinano in attesa di far ulteriore carriera e che, mal che vada, prendono un aereo e vanno a godersi la vita altrove.
2018-10-21 10:20:40
A questa gente i soldi hanno fatto dimenticare cos'e' la dignita'.