Sosta per invalidi, 4 automobilisti multati: usavano i permessi dei parenti

Sosta per invalidi, 4 automobilisti multati: usavano i permessi dei parenti

di E.B.

TRIESTE - Quattro "furbetti" sanzionati dalla Polizia locale per uso improprio dei parcheggi riservati alle persone disabili.  E' successo la settimana scorsa: i quattro conducenti usavano il contrassegno di un parente. Nel dettaglio, tre erano parcheggiati su stalli riservati disabili in borgo Teresiano - via Zonta, Filzi e Machiavelli:  in tutti i casi i permessi erano usati dai coniugi/conviventi mentre i veri titolari erano a casa loro, molto lontano dai loro veicoli; due addirittura fuori città (provincia di Gorizia e di Treviso). Il quarto in via Caccia, sul parcheggio riservato ad un albergo: il titolare abitava in periferia, non usciva più da giorni e il permesso veniva usato impropriamente da un suo lontano cugino. I primi tre conducenti sono stati sanzionati per sosta abusiva su area riservata ai disabili e per uso improprio del permesso: 170 euro e 4 punti in meno sulla patente mentre al 4° è stata contestata la sosta sull'area riservata all'albergo e l'uso improprio per un totale di 126 euro + 2 punti sulla patente. In due di questi casi la Polizia Locale ha rilevato anche gli estremi sufficienti per il ritiro definitivo del documento.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Ottobre 2018, 11:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sosta per invalidi, 4 automobilisti multati: usavano i permessi dei parenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2018-10-17 14:48:41
gira il tagliando....
2018-10-17 13:36:21
sul permesso, nel retro, c'è la foto del disabile. e se non l'hai al seguito stai commettendo un abuso. come per i cellulari bisogna che i vigili si degnino di girare ogni tanto in borghese se vogliono beccare qualche furbacchione.
2018-10-17 18:13:28
è un obbligo di legge provvedere almeno uno stallo per disabili, in presenza di strisce blu (a pagamento)...i bianchi (gratis) oramai vengono regolati a tempo. Se sei/accompagni il familiare disabile e vuoi sotto casa un posto riservato, puoi chiedere alla tua amministrazione comunale la tinteggiatura della riga gialla con segnaletica dedicata e se non ci sono impedimenti ti accontentano.