Sabato 13 Ottobre 2018, 20:03

Badanti rubavano oro e soldi dai
cassetti degli anziani che curavano

PER APPROFONDIRE: anziani, badanti, furti, oro, soldi
Badanti rubavano oro e soldi dai cassetti degli  anziani
PORDENONE  - Due badanti, un uomo e una donna, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Fontanafredda per due distinti furti, messi a segno in entrambi i casi ai danni degli anziani che avrebbero dovuto accudire e proteggere. A finire nei guai una 41enne, sposata, di Pordenone, e un romeno di 51 anni residente a Maniago, anch’egli coniugato.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Badanti rubavano oro e soldi dai
cassetti degli anziani che curavano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-10-14 14:30:07
Fa parte di una cultura soiciale ben oliata, consolidata e favorita dalla comunità civile e religiosa italiana quella di affidare gli anziani a strutture private o pubbliche che siano o in alternativa a badanti e assistenti. Nulla di strano. It's business as usual. Il problema è capire se la qualità della vita di chi fruisce di questi trattamenti obbligati, cioè gli anziani, ne trae giovamento. Io non ne sono molto convinto. E considerato che su questo punto ritengo, per la mia esperienza più che personale, di aver acquisito una certa esperienza posso dire che la cosa più fastidiosa è vedere come quella società civile e religiosa mi guarda in modo "strano" per strada quando porto a spasso in carrozzella la "mia vecia". No non sono un badante ma mettendomi in gioco direttamente in quel ruolo (e non certo per soldi ma per solidarietà umana) capisco quanto ci sia ancora molto da lavorare in una società che vedrà nei prossimi anni un'esplosione della popolazione anziana a fronte di un calo demografico ormai irreversibile. Auguri!
2018-10-14 15:33:34
Tali e quali quei gondolieri e quei motoscafisti di una volta che andavano in Tailandia a portarsi a casa le belle tailandesi per poi ritrovarsi pieni di corna.
2018-10-14 07:24:00
Conosciuto anziano che, stando a suo racconto molto afflitto, non si fidava ne' di banche ne' di figli cui affidare la gestione dei risparmi(non aveva tutti i torti).Teneva in una scatola di scarpe sui 50 mila euro in contanti( sempre a suo dire).Poi gli consigliarono una addetta alle pulizie ad ore per il suo solitario mini.Quando l'adetta pagata in nero passava l'aspirapolvere in camera da letto o bagno,lo allontanava in cucina e chiudeva le porte e mentre il rumore dell'aggeggio copriva, faceva esplorazione cassetti ed armadi.lasciando intatti piccoli oggetti o monete e banconote sciolte di piccolo taglio.Un bel giorno...trovo' sepolta tra coperte e lenzuola ed all'interno di trapunta la scatola..che rimase fino al di'di Ferragosto.Poi disse " Settimana prossima non potere venire, andare con amica in patria a trovare marito e figli". Poi non torno' piu'.A denincia del fatto in Stazione dei Carabinieri, il signore venne invitato a fornire i dati della Cameriere."Si chiamava Annna e poi boh, me la assicuro come penrsona affidabile la Tatiana e poi boh, abitavano pressapoco dalle parti di XXYY, zona comprendente alcui comuni e parecchie frazioni e case isolate di campagna., nazionalita'un paese ad Est dell'Italia..." Insomma denuncia contro ignoti in tutti i sensi.Forse non erano neppure signore Femmina.
2018-10-14 07:16:47
pensavo albanesi e limitrofi
2018-10-15 10:17:41
eri eri? monilishti? preziosashti? orupi/argentupi? effrazionihi? harben harben?