Reddito di cittadinanza, Briatore: «Una follia, al Sud la gente non ha voglia di lavorare»

Briatore: «Il reddito di cittadinanza è una follia, al Sud la gente non ha voglia di lavorare»
Al Sud la gente già non ha voglia di lavorare, dare anche un reddito di cittadinanza sarebbe una follia. Parola di Flavio Briatore.

«Se adesso danno pure un reddito di cittadinanza, questa mi sembra una follia vera. Per me è una follia perché paghi la gente che sta sul divano. Sul divano ci sono già gratis, poi addirittura li paghi. Prenderanno il divano a due piazze. Investimenti in Meridione? Ci sono difficoltà enormi. E la gente non ha voglia. Chi aveva voglia è andato fuori dal Sud», ha detto l'imprenditore ed ex manager della Formula 1. «Quando abbiamo avuto la possibilità di avviare un’attività a Otranto, nel nostro gruppo c’erano diversi pugliesi. Abbiamo dato la possibilità di tornare, ma nessuno ha voluto. Rimane chi non si sbatte molto per trovare un lavoro, se adesso danno anche il reddito di cittadinanza è finita», sostiene ancora Briatore che tuttavia ha fiducia nel nuovo governo.

«Mi sembra ci sia molto entusiasmo - afferma Briatore -. Mi sono simpatici sia Salvini che il grillino, lasciamoli fare. Faccio il tifo per loro, certo. Come dovrebbero fare tutti. Su immigrazione e fisco sto con Salvini. Ha ragione quando dice che i clandestini bisogna bloccarli prima che arrivino. Bisogna bloccare i barconi, ormai sappiamo da dove partono. Investire e creare posti di lavoro lì. La flat tax è da fare subito, immediatamente, subitissimo. Se premia i ricchi va bene perché vuol dire che se uno risparmia con la flat tax, investe più nell’azienda, crea più posti di lavoro».



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 29 Settembre 2018, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Reddito di cittadinanza, Briatore: «Una follia, al Sud la gente non ha voglia di lavorare»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2018-09-29 19:53:06
Ok,allora comincerò pure io ad organizzare qualche bisca clandestina......a lavoroooooooooo op op op......
2018-09-29 18:56:07
Il buon Flavio si vanta di non aver letto mai un libro in vita su e si vede.Se aver voglia di lavorare significa vedersi distruggere il porticciolo di Otranto per far attraccare i panfili dei suoi amici miliardari per un paio d'estati in cambio di qualche posto sottopagato e a stagionale da lavapiatti,abbiamo allora un concetto diverso di lavoro al sud.In Sardegna la gente per bene lo odia.Chissà perché ...P.S Andatevi a leggere il curriculum di questo soggetto,c'è poco da prendere lezioni da uno così.Enrisecondo,sei come lui,tranne per il conto in banca.Che tristezza.....
2018-09-30 11:21:23
Avete un concetto talmente diverso di lavoro che lo evitate, al massimo vi concedete un posto statale, un lavoro socialmente in-utile, una pensione di invalidità tarocca o una legge 106 perché il gatto della nonna sta poco bene. Peccato che non possiamo leggere il tuo di curriculum così ci faremmo quattro risate. Che tristezza! Se seguiste i consigli di “uno come lui” la Puglia non avrebbe “solo” tanti turisti come Jesolo per fare i soliti paragoni.....800 km contro 11....Ma per favore!
2018-09-30 12:08:26
Vuoi mettere il Salento tutto,la Valle d'Itria,il Gargano,con quel cxxxo di Jesolo?Ahahahaha.Già Gallipoli ce la state rovinando con le vostre feste da 'mbriaconi.La calata dei barbari....Statevene a casa vostra,meglio pane e cipolla che vedere le vostre brutte facce spocchiose.Il mio curriculum lo avrai a tempo debito......potresti restare deluso della tua boriosa pochezza umana,professionale,culturale ed intellettiva.Au revoir.
2018-09-30 14:41:30
Solo per curiosità sarebbe molto più interessante il tuo magari molto dettagliato