Venerdì 14 Settembre 2018, 21:47

Vigili urbani in borghese per stanare i furbetti con il cellulare alla guida

PER APPROFONDIRE: auto, borghese, cellulare, vigili
Vigili urbani in borghese per stanare  ​i furbetti con il cellulare alla guida
CONEGLIANO - Vigili urbani in borghese per contrastare la piaga delle “sbirciatine” agli smartphone mentre si guida: una nuova forma di controlli che dalla città del Cima potrà espandersi a molti altri Comuni. «Distogliere lo sguardo dalla strada per 3-4 secondi, il tempo necessario a leggere un breve messaggio sul display del telefonino, equivale a percorrere 80 metri bendati viaggiando a 50 all’ora» è l’immagine utilizzata ieri dal comandante della Polizia locale Claudio Mallamace, che ha presentato la campagna permanente per la sicurezza stradale “Pensa alla vita, guida con la testa. Dall’Adriatico alle Dolomiti” che inizierà oggi alle 14.30 in piazza Cima.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vigili urbani in borghese per stanare i furbetti con il cellulare alla guida
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-09-15 10:16:27
Finalmente un comune si muove in questo senso!
2018-09-15 09:20:09
Era ora!!!!
2018-09-15 12:20:39
bene, anche se in ritardo. Via la patente per un mese, poi inasprimento in caso di recidiva. Se gli automobilisti (tutti) non vogliono capire, allora di necessità virtù. Deve però valere anche per gli autisti dei mezzi di trasporto pubblico, sia su gomma che su rotaia (tram)
2018-09-15 10:46:21
Giustissimo. Io ho rischiato la vita in scooter per colpa di una al telefonino. Guardate nel giornale quante uscite di strada autonome: sono tutte colpa del telefonino come tantissimi frontali.
2018-09-15 08:59:42
...Ed è giusto! Oltre al pericolo, per se e per gli altri, fanno anche cosa. Vedi uno che va a venti km all'ora,poi, improvvisamente accelera.Motivo? Stava tranquillamente telefonando. (Ma se vedessero che espressioni da bue che hanno quando sono al cellulare).