Scontri al corteo con la polizia: i manfestanti contro comizio di Forza Nuova

PER APPROFONDIRE: corteo, feriti, forza nuova, padova, scontri
Scontri al corteo antifascista: carica  della polizia disperde i manfestanti
PADOVA -  Duri scontri questa mattina tra forze dell'ordine e un corteo antifascista davanti alla Prefettura, dove decine di persone dei centri sociali si erano radunate per impedire un comizio del leader di Forza Nuova Roberto Fiore, previsto  alle 11, contro l'accoglienza dei migranti. Verso le  10 una trentina di dimostranti ha occupato la piazza con cartelli e striscioni per impedire lo svolgimento
del comizio, manifestando davanti alla polizia che presidiava la zona. Durante le proteste è partita una carica di alleggerimento e i manifestanti sono stati dispersi. 

 


Ci sono alcuni feriti. 

+++ IN AGGIORNAMENTO +++ 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Settembre 2018, 12:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scontri al corteo con la polizia: i manfestanti contro comizio di Forza Nuova
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 43 commenti presenti
2018-09-08 19:47:13
poi, a tempo debito, i più "intelligenti e pieni di colibatteri nel cervello" ce li ritroviamo al parlamento e alla fine anche con pensioni d'oro, vedi mario capanna e altri ammenicoli della sinistra rivoluzionaria (casarin, agnoletto etc etc...)
2018-09-08 19:29:35
Poche, ne hanno prese poche, troppo poche, ma non dalla Polizia, da papà e mamma che non gli hanno dato una educazione, ora per forza di cose ne devono prender TANTE MA TANTE, MA TANTE, per recuperare, con gli interessi, quelle che non hanno preso quando erano piccoli.-
2018-09-10 09:04:24
Concordo pienamente
2018-09-08 19:29:15
Poche, ghe ne ga ciappà poche, massa poche, ma no daea Poliza da papà e mamma che no i ghe ga da una educazion, desso bisogna ghe i ghe ne ciappa TANTE per recuperare quee che no i ga ciappà.-
2018-09-08 18:30:57
Basta con 'sta violenza. Ora ci si mettono anche le forze dell' ordine.