Miss Italia, le 33 finaliste sfilano per #EnjoyRespectVenezia

Miss Italia, le 33 finaliste sfilano per #EnjoyRespectVenezia

di Filomena Spolaor

VENEZIA La prima volta a Venezia non si scorda mai. Ed è ancora più speciale se a viverla sono le 33 finaliste di Miss Italia, che prima di sfilare sul red carpet della Mostra del Cinema, sono passate anche da Mestre, in piazza Ferretto, per farsi fotografare con la t-shirt della campagna #EnjoyRespectVenezia e poi insieme al sindaco Luigi Brugnaro, illuminate da un trucco di base sul viso.

Nel dirigersi in fila verso piazza Ferretto, accompagnate da una squadra di fotografi e parrucchieri, dicevano di sentirsi tutte emozionate e incredule per la selezione, oltre che per la loro prima visita a Mestre. Tra le ragazze sorridenti, in posa per la foto dietro alla fontana in piazza Ferretto, c'era anche Chiara Bordi, Miss Miluna Lazio con una protesi ad una gamba. «Il messaggio che voglio portare sul red carpet è quello di resilienza, non bisogna fermarsi di fronte alla diversità anche nel mondo della moda» ha confidato.

Unica veneta la padovana Diletta Sperotto, che si è detta molto  emozionata, in vista della finale di lunedì prossimo a Milano in diretta su La7, che darà il meglio di sè. Le giovani si sono poi dirette verso il Municipio per una fotografia con il sindaco. «L'amore per questa città si dimostra con il rispetto per la sua delicatezza. Vi auguro felicità come a Venezia, un grande tributo alla bellezza» ha affermato.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Settembre 2018, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Miss Italia, le 33 finaliste sfilano per #EnjoyRespectVenezia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti